Xiaomi Redmi 6 Pro e Mi Pad 4
I numero uno di Xiaomi stanno organizzando una nuova presentazione. Un evento che si terrà in Patria tra cinque giorni esatti: il 25 giugno. I protagonisti di questo evento saranno due dispositivi dell’azienda, uno smartphone ed un tablet. Stiamo parlando esattamente di Xiaomi Redmi 6 Pro e Mi Pad 4.

LEGGI ANCHE: Petbit, ecco il collare per localizzare i vostri amici cani se si perdono

Di entrambi i dispositivi sono stati pubblicati i teaser che confermano la presentazione per giorno 25 e suggeriscono anche alcune caratteristiche tecniche. Nel caso di Redmi 6 Pro, lo smartphone dovrebbe esordire con uno schermo da 5.84 pollici di diagonale. Un pannello FullHD+ da 19:9 e con il notch in alto.

Il cuore di questo Redmi 6 Pro dovrebbe essere lo Snapdragon 625 con GPU Adreno dedicata e svariati quantitativi di memoria. Secondo le indiscrezioni ci sarebbero 2, 3 e 4 GB di RAM abbinati rispettivamente a 16, 32 e 64 GB di memoria interna espandibile. La scheda tecnica comprenderebbe anche due fotocamere.

La prima, posizionata sul retro, da 12 MegaPixel ed una anteriore, per gli autoscatti, da 5 MegaPixel. Uno smartphone di fascia media che dovrebbe avere anche una batteria da 4000 mAh e funzioni di intelligenza artificiale. Per quanto riguarda Xiaomi Mi Pad 4, il tablet dovrebbe poter contare su uno schermo da 8 pollici di diagonale.

Leggi anche:  Xiaomi lancia il laptop più economico del mondo

Un pannello con 1920 x 1080 pixel d risoluzione pensato per essere utilizzato anche con una sola mano. Il cuore della tavoletta digitale dovrebbe essere un chip Qualcomm: lo Snapdragon 660 con processore Octa Core da 2.2 Ghz, GPU Adreno 512 da 850 Mhz e almeno 32 GB di memoria interna.

Non mancherebbe la connettività 4G, WiFi e Bluetooth così come una buona batteria, una fotocamera posteriore OmniVision OV13855 da 13 MegaPixel e una fotocamera anteriore Samsung S5K5E8 da 5 MegaPixel.

 

Xiaomi Redmi 6 Pro e Mi Pad 4, prezzi e disponibilità

Entrambi i dispositivo saranno disponibili da quasi subito in Cina ma secondo alcune fonti vicine a Xiaomi, arriveranno anche in Italia. Tuttavia, potrebbero volerci alcuni mesi con una vendita che difficilmente partirà ad agosto. Sconosciuti, invece, i possibili prezzi di vendita.