Le prime immagini scattate dall’Xperia XZ2 Premium sono apparse online all’inizio di questa settimana. Sono state create e condivise dal blog tecnologico Mobile01, che è riuscito ad ottenere un’unità di pre-produzione dell’ultimo top di gamma di Sony.

I risultati visti nella galleria qui sotto sono piuttosto impressionanti. Mostrano infatti un range dinamico estremamente alto e meccanismi di calibrazione dell’esposizione e del bilanciamento del bianco molto accurati. La fonte ha testato sia la luce diurna che quella a scarsa illuminazione, avendo anche tentato diversi scatti macro con l’Xperia XZ2 Premium e concludendo che il dispositivo ha un comparto fotografico estremamente interessante.

Poiché lo smartphone utilizzato per scattare le foto è un’unità di pre-produzione. Il suo software non è ancora stato finalizzato ed i modelli che saranno a disposizione dei consumatori potranno magari ricavarne scatti ancora più impressionanti.

Annunciato a metà aprile, l’Xperia XZ2 Premium viene pubblicizzato come il più potente smartphone Android prodotto da Sony fino ad oggi. Mentre il produttore giapponese ha già abbracciato la tendenza dei dispositivi con rapporto 18: 9 e senza cornici all’inizio di quest’anno, il suo nuovo top di gamma rimane fedele ai calssici 16: 9.

Leggi anche:  Google "Night Sight", la modalità dei telefoni Pixel per immagini di scarsa luminosità

 

Sony si prepara a commercializzare il suo nuovo top di gamma, l’XZ2 Premium

 

Il lato posteriore del phablet da 5,8 pollici presenta un configurazione dual-camera con un sensore da 19 megapixel ed uno da 12 megapixel. Mentre il primo è un modulo RGB montato dietro un obiettivo f / 1.8, mentre il secondo è un’unità monocromatica che utilizza un obiettivo f / 1.6.

Sono presenti anche la rilevazione predittiva delle fasi e la stabilizzazione elettronica dell’immagine. Non manca neanche un sistema di autofocus a laser ed un’unità flash a doppio LED (doppio tono). Si prevede che l’Xperia XZ2 Premium sarà distribuito commercialmente a livello globale entro la fine del mese. Sony non ha comunque ancora comunicato ufficialmente i prezzi.