WhatsApp non funzionerà più su alcuni iPhone

WhatsApp è l’applicazione di messaggistica istantanea più utilizzata al mondo, dopo l’acquisizione da parte di Facebook Inc, sono stati introdotte molte funzionalità. La più utilizzata in assoluto sono gli stati, simili alle storie di Instagram, che spariscono dopo 24 ore.

Oggi però vogliamo darvi una notizia che non farà piacere a tutti gli utenti, l’applicazione smetterà infatti di funzionare su alcuni modelli di iPhone. Scopriamo insieme quali.

 

WhatsApp a breve non funzionerà più su alcuni modelli di iPhone

L’annuncio è arrivato dall’azienda stessa, l’applicazione smetterà di funzionare sui sistemi operativi più vecchi. Più precisamente saranno coinvolti tutti gli utenti che utilizzano un dispositivo Apple con installato iOS 7. Aggiornamento uscito ormai 5 anni fa con iPhone 5S. Nel corso dei prossimi anni i primi dispositivi a dover dire addio all’applicazione saranno proprio questi.

Leggi anche:  OnePlus 6T : il top di gamma è finalmente arrivato anche su Amazon Italia

I vertici dell’applicazione hanno però spiegato che la chat continuerà a funzionare sui dispositivi con iOS 7 fino al 2020 ma non potrà più essere aggiornata. I modelli Apple interessati saranno quindi iPhone 4 e precedenti, se quindi ne possedete uno, potrete utilizzare l’applicazione fino al 2020, senza però ricevere aggiornamenti e quindi novità.

Successivamente al 2020 non sarà più possibile utilizzare l’applicazione su iOS 7 e Android 2.3.7 e precedenti. Attraverso il blog ufficiale l’azienda ha dichiarato: “Dal momento che non svilupperemo più attivamente su queste piattaforme, alcune funzionalità potrebbero smettere di funzionare in qualsiasi momento“. La scelta di interrompere il supporto a queste piattaforme è data dal fatto che questi dispositivi non offrono più il tipo di funzionalità richiesta.