Come abbiamo avuto modo di constatare anche dalle numerose pubblicità in internet e in tv, Iliad, la nuova azienda francese, è arrivata in Italia con una offerta vantaggiosissima: 30GB, minuti ed sms illimitati a soli sei euro al mese. Così vantaggiosa che le altre aziende telefoniche si sono subito messe in concorrenza con la straniera, cercando di abbassare i costi delle proprie offerte.

In questo articolo cercheremo di spiegarvi come fare a passare da Vodafone, Tre, Wind, Tim, MVNO a Iliad.

Per passare al vantaggioso operatore basterà visitare il sito  www.iliad.it e cliccare su Registrati. Una volta effettuata la registrazione, bisognerà inserire il proprio numero di cellulare e specificare il proprio operatore e il piano tariffario, ovvero se contratto ricaricabile o con abbonamento mensile e inserire il numero seriale della SIM.

Questa operazione serve esclusivamente per cambiare l’operatore telefonico tramite la portabilità del numero o MNP. Nel caso in cui si possedesse un cellulare di modello iPhone, si può trovare il numero seriale della SIM sul retro di essa oppure consultando le Impostazioni del proprio cellulare e, a seguire, > Generali > Info; se, invece, si possiede un cellulare con sistema operativo Android, basterà andare su Google Play Store e installare Portabilità Seriale SIM.

Successivamente i passaggi saranno ben pochi: basterà innanzitutto confermare l’acquisto della sim iliad, scegliere il metodo di pagamento e inserire dei dati di spedizione.

La sim Iliad sarà subito spedita a domicilio e arriverà a casa vostra con un corriere, già pronta per essere utilizzata. Il costo complessivo per la sim, la spedizione e la sua attivazione sono di soli 9,99 euro. (Contro i più di €15 delle altre compagnie, anche in questo Iliad risulta molto vantaggiosa).

Nel caso in cui non si riuscisse ad usare il sistema di spedizione su internet, ci si può fermare presso i totem per le SIM SIMBOX  disseminati su tutto territorio italiano -attualmente sono solo 30 circa, ma nei prossimi mesi ci sarà più disponibilità-.

Leggi anche:  Tre Play 50 Unlimited: 50 Giga e minuti illimitati per tutti i nuovi clienti

A questi SIM SIMBOX SI potrà accedere in libero servizio negli Iliad store, ma bisogna avere una carta di pagamento, un indirizzo e-mail e un documento di identità per seguire le istruzioni presenti sullo schermo. Accedendo a questo link si potranno avere informazioni sui SIMBOX più vicini a voi.

Attenzione, però! Occorre informarsi, prima di diventarne clienti, su quale copertura di rete abbia Iliad, che ha però specificato che, sotto la rete 4G,  tutte le città italiane, grandi e non, comprese quelle in zone rurali, avranno la copertura per la sim Iliad.

La copertura di rete di Iliad, in effetti, è molto diffusa, ma ciò non deve farci dimenticare che le reti Iliad si appoggiano su quelle Wind e Tre, per cui bisognerà navigare secondo il piano di questi operatori: 3G o LTE nelle città in cui il 4G non è ancor a arrivate contatti

Il numero verde da chiamare in caso di ulteriori chiarimenti o assistenza è il 177. Il numero è gratuito solo per i clienti Iliad, ma non è attivo tutto il giorno, bensì dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle ore 22, mentre il sabato, la domenica e i festivi dalle ore 9  alle ore 20. I clienti di altri operatori dovranno fronteggiare le spese previste dal proprio piano tariffario.

Per disdire la sim, per chiederne la sostituzione o richiedere il blocco o lo sblocco dei servizi in sovrapprezzo, occorre inviare il modulo previsto via fax al numero +39 02 30377960 (dall’estero +39 23 03 77 960) oppure tramite raccomandata A/R all’indirizzo postale Iliad Italia S.p.A., CP 14106, 20146 Milano.