Google a seguito di una discussione cambia un emoji

È ormai noto che tutte le aziende cercano di accontentare le richieste dei propri utenti per cercare di non fargli cambiare idea. Questo è proprio il caso di Google, che ha deciso di cambiare un emoji, in seguito ad una discussione culinaria con alcuni utenti.

Sicuramente vi ricorderete il caso del cheeseburger dello scorso ottobre, l’azienda era stata accusata da alcuni utenti di non saper preparare il cheeseburger, solo perché la fetta di formaggio era a stretto contatto con il pane e non tra l’hamburger e il pomodoro.

 

Google ha cambiato un emoji in seguito ad una discussione con alcuni utenti

A novembre, l’azienda ha ridisegnato l’emoji del cheeseburger a seguito di un lungo dibattito in cui è dovuto intervenire anche il CEO dell’azienda, Sundar Pichai. Oggi siamo davanti ad una storia molto simile che riguarda l’emoji dell’insalata. Google ha infatti dichiarato di aver rimosso l’uovo sodo dall’emoticon con l’arrivo di Android P. A dare l’annuncio è stata una manager dell’azienda.

Jennifer Daniel ha dichiarato attraverso un tweet: “Si parla tanto di inclusione e diversità in Google quindi, se avete bisogno di una prova del fatto che stiamo facendo di questi valori una priorità, indirizzo la vostra attenzione verso l’emoji dell’insalata. Abbiamo tolto l’uovo, così da rendere l’insalata più inclusiva per i vegani” Sembra quindi che un gruppo di vegani si sia lamentato per la presenza dell’uovo all’interno dell’emoji.

Il tweet in questione ha ricevuto tantissimi commenti, polemiche e prese in giro da parte degli utenti. La stessa è tornata sull’argomento con un altro tweet in cui specifica: “Ciao carnivori, vegani e tutti gli altri nel mezzo. Voglio chiarire che l’obiettivo del ridisegnare l’emoji dell’insalata è creare un’immagine più fedele alla descrizione dell’Unicode“. Sarà vero o l’azienda avrà avuto una discussione con degli utenti vegani? che se anche fosse, non ci sarebbe nulla di male.