whatsapp ultimo accessoVedere l’ultimo accesso di una persona è facile: basta aprire la chat e, sotto al nome compare la scritta: “Ultimo accesso alle …”. Non sempre però è così semplice e scontato; l’utente infatti può modificare la privacy andando su impostazioni – account – privacy e togliere l’ultimo accesso. In questo modo gli altri utenti potranno vedere solo quando sei online.

 

Le spunte blu su Whatsapp

Un altro metodo potrebbe essere quello di guardare se la persona ha ricevuto il messaggio (due spunte grigie) e se l’ha visualizzato (due spunte blu). A questo punto tenendo premuto il messaggio che avete inviato e selezionando i tre puntini in alto a sinistra e selezionando “info” potrete vedere a che ora il destinatario ha visualizzato il vostro messaggio e trarre così le vostre conclusioni.

Anche in questo caso, andando su impostazioni, è possibile togliere l’opzione delle spunte blu, in questo modo non potranno vedere se avete visualizzato il messaggio e di conseguenza voi non potrete vedere queste informazioni a vostra volta.

Se un contatto ha tolto sia le spunte blu sia l’ultimo accesso, come si fa a sapere se è entrato su Whatsapp? L’applicazione da questo punto di vista protegge la privacy dell’utente ma esistono dei metodi per raggirare la situazione.

 

Alcuni trucchi come vedere l’ultimo accesso di un contatto

Attenzione: questi stratagemmi dovrebbero essere utilizzati solo per tutelare voi stessi e non per spiare gli altri!!

– Se volete vedere l’ultimo acceso di un contatto che lo mostra mantenendo la vostra privacy allora basterà togliere solo per alcuni secondi il blocco che impedisce di mostrare l’ultimo accesso. I vostri contatti vedranno che siete online e non si accorgeranno del cambio di impostazioni

– Se il vostro contatto non mostra l’ultimo accesso, allora potreste usare l’App “Whatsapp nascosto” e dopo averla scaricata e configurata basterà selezionare un contatto et voilà, potrete vedere se il contatto ha visualizzato la chat oppure no. Questa applicazione funziona solo per Android ma non per iOS.

– Se invece possedete un’iPhone, potete scaricare OnlineNotify, la quale vi invierà una notifica ogni volte che una determinata persona entra in chat o scrive qualcosa.

Per proteggervi dalla possibilità che qualcuno visualizzi le vostre informazioni potreste scaricare le seguenti App: Il tweak Watusi per iPhone, con il quale puoi mostrare orari diversi dal vero “ultimo accesso” e Unseen – Nascondi e leggi per Android