Vodafone

Vodafone ama essere celebrato come il provider con la connessione internet migliore in ItaliaStando a quanto viene riportato sul sito ufficiale, il brand britannico ha dalla sua velocità di navigazione da record nel nostro paese. I clienti, sotto questo aspetto, non possono certo lamentarsi, anche se le voci di protesta verso la compagnia certamente non mancano.

Uno dei casi più emblematici è quello rappresentato dall’hotspot personale. Gli utenti di Vodafone con l’esperienza quotidiana hanno capito che è altamente sconsigliato utilizzare la condivisione di rete dal cellulare per la navigazione su tablet o pc. Il grande problema è che il servizio è a pagamento.

 

Vodafone mette mano al problema hotspot

Differenziandosi da TIM, Wind o 3 Italia, i clienti di Vodafone hanno bisogno di un piano tariffario Exclusive (costo di 1,90 euro al mese) oppure si devono attenere al sovraprezzo previsto.

Leggi anche:  Vodafone cambia i contratti degli utenti: in arrivo un aumento di prezzo per tutti

A seguito del grande dissenso, l’operatore cambia in maniera drastica le carte in tavola. Da qualche settimana a questa parte, l’hotspot personale non sarà più a pagamento e non sono previste somme extra. Il servizio è infatti incluso nei piani ricaricabili dei nuovi clienti.

In una fase iniziale, la notizia inedita è dedicata solo a coloro che attivano nuovi piani. Per la categoria dei già clienti ci si dovrà ancora attenere alle norme ed ai prezzi tutt’ora in vigore.