Trapelate online informazioni e foto dello smartphone Android per gaming che introdurrà il marchio ASUS ROG e sarà lanciato la prossima settimana. Il produttore taiwanese recentemente su Twitter ha condiviso il rendering del dispositivo, visibile nell’immagine in alto.

Il dispositivo verrà venduto al dettaglio o con un controller fisico che includerà essenzialmente una zona destinata a ospitare il dispositivo stesso. Una singola fotocamera frontale è visibile sulla parte superiore del device. Non è chiaro al momento che cosa debba evidenziare la luce arancione accanto al sensore; sicuramente mette in risalto la forma dell’ampio display. Lo smartphone ASUS ROG in questione non sembra dotato di un taglio molto grande in realtà. La cornice superiore sembra essere di dimensioni relativamente regolari.

In arrivo il marchio ASUS ROG con il nuovo smartphone per appassionati di gaming, sarà Android e avrà un controller fisico

Sebbene il teaser non sia necessariamente rappresentativo del prodotto finale, il controller in questione non ha pulsanti fisici visibili. Tutto ciò rende poco chiaro il tipo di design scelto da ASUS. Il dispositivo continuerà la tendenza dei dispositivi di gaming rivolti al pubblico mainstream, rianimato lo scorso anno con il lancio di Razer Phone. Da allora, l’avvio di Black Shark, sponsorizzato da Nubia e Xiaomi, ha lanciato i propri gadget di giochi mobile. Lo smartphone ASUS in questione sarà annunciato ufficialmente in una conferenza che si terrà prima che la fiera stessa apra le sue porte al pubblico. L’appuntamento è fissato per lunedì 4 giugno.

Leggi anche:  Asus, in arrivo due nuovi smartphone il prossimo 17 Ottobre

Si prevede inoltre che l’ultima edizione di Computex vedrà l’introduzione di una serie di altri gadget interessanti per gli appassionati di smartphone, tra cui la prima scheda microSD da 512 GB al mondo della società di storage americana PNY Technologies. Giganti della tecnologia taiwanese Acer e HTC potrebbero anche esordire con nuovi prodotti all’evento, mentre gli annunci di ASUS probabilmente comprenderanno molto più di un singolo smartphone Android orientato agli appassionati di gaming.