trading online truffePrima ancora di addentrarci nella truffa cerchiamo di capire cosa sia il trading: la parola deriva dall’inglese trade, scambiare. Rappresenta quell’insieme di operazioni in cui si effettua compravendita di  strumenti finanziari quali, ad esempio, le famigerate azioni. Ossia tu compri un azione ad un determinato prezzo, che può salire o scendere in base al rendimento dell’azienda di cui hai comprato la quota azionaria.

Ora è si vero che molti si sono arricchiti esponenzialmente grazie a questo mercato ma è altrettanto vero che tantissimi altri ci hanno rimesso dei capitali importanti. Infatti per vincere in questo campo bisogna essere dei veri e propri “esperti”; bisogna saper leggere le situazioni rappresentate dai vari grafici, bisogna saper entrare nel mercato quando il prezzo è basso e saperci uscire quando si è alzato per poi ritornarci ad un eventuale abbassamento.  Come se tutto questo non bastasse bisogna essere molto freddi e ragionare razionalmente senza farsi troppo influenzare da fasi discendenti o ascendenti delle proprie azioni.

 

Trading online: la truffa dei facili guadagni

Ora veniamo alla truffa in sé: si viene contatti telefonicamente da un presunto broker (esperto del mercato) che vi tenterà narrandovi di fantastiche plusvalenze con un solo piccolo sacrificio iniziale come capitale. Naturalmente ai più questa risulta essere una truffa e, o si declina l’offerta o si è già attaccata la cornetta del telefono. Ma capisco che siamo in tempi difficili ed un ulteriore fonte di reddito può intrigare molti. E’ proprio quando si da il capitale iniziale al broker che esso sparisce con i vostri soldi.

Leggi anche:  Call center: come evitare di essere truffati da Tim, Wind, Tre e Vodafone

Vi ricordo che quando si parla di soldi (sopratutto se sono i VOSTRI) bisogna sempre stare all’erta; figurati se si possono dare centinaia di euro ad uno sconosciuto solo perché vi assicura che il vostro capitale può essere raddoppiato o triplicato. Pensateci solamente… se per il broker è cosi facile, perché non usa i suoi di soldi al posto di contattare voi?

Piccola parte finale sul discorso azioni e mercato. Ciò che rimane fondamentale nella vita è studiare, e non sono pochi quelli che hanno fatto una fortuna studiando da autodidatti i vari mercati e hanno saputo estrapolarci il guadagno. Questi ambienti, anche se possono sembrarlo, non sono esclusivi di chi è laureato in Economia o simili, sono alla portata di tutti. Quindi se veramente volete guadagnare tramite il mercato online questo è possibile: studiate, studiate, studiate ma non dimenticate la regola numero uno, usata anche dai milionari del campo: (dopo aver studiato moltissimo il fenomeno), investite solo ciò che potete permettervi di perdere.

Concludo che questo è solo un avvertimento sulle varie truffe che sono in circolazione; in questo periodo in cui si parla spesso di bitcoin e criptovalute è facile farsi persuadere dal miraggio di un guadagno facile ma ricordatevi che quando si parla di denaro (sopratutto se è quello che vi siete sudati col vostro lavoro) bisogna pensarci non una o due, ma centinaia di volte prima di usarlo, sopratutto se per un investimento.
Tag: truffa, trading, soldi.