hype nfcHYPE è uno strumento ricaricabile costituito da un’APP e da una carta prepagata ricaricabile (virtuale e personale) attraverso le quali è possibile gestire comodamente le somme che si hanno a disposizione, direttamente dal proprio smartphone.

Funzionalità generiche di HYPE

Di seguito sono riportate alcune delle potenzialità di Hype:

  • Trasferimenti di denaro tramite alias (indirizzo e-mail, numero di cellulare)
  • Ricaricare tramite altre carte di pagamento
  • Associare altre carte di pagamento
  • Trasferimento di denaro tramite IBAN

In un mondo ormai all’avanguardia, e grazie ai molteplici contribuiti che oggi si danno alla tecnologia, la NFC (near field communication) consente a due dispositivi di scambiarsi dati in modalità wireless, entro un raggio d’azione i crica 4 cm. Le modalità di pagamento tradizionali sono quasi totalmente sostituite con tale tecnologia, facile e veloce.

Il servizio di pagamento NFC, grazie ad Hype arriva anche per gli smartphone Android. Sarà finalmente possibile anche per Android con sistema operativo 6.0 (o superiore), avvicinare il proprio smartphone al POS presso i negozi dotati di quest’ ultimo, consentendo il pagamento senza dunque utilizzare contanti né carte e senza dover necessariamente inserire password o pin ( a seconda dell’importo da pagare).

Leggi anche:  Hello Bank sfida Hype: il trucco per ricevere fino a 200 euro in regalo

Affinché tutto questo sia reso possibile è però necessario impostare all’interno dell’App la funzionalità “attiva pagamento NFC” ed attendere, dopo essersi autenticati con la propria impronta digitale, la conferma.

Come avviene il pagamento

Una volta che il proprio smartphone Android è stato abilitato ai pagamenti NFC, ogni qualvolta si voglia sfruttare questa possibilità, basterà sbloccare il proprio cellulare ed avvicinarlo al dispositivo POS tenendo il dito pigiato per l’impronta digitale per autorizzare la transazione.

Hype ha riscontrato un grandissimo successo nei primi giorni dal lancio di questa novità e si prospetta una crescente conquista di nuovi clienti ed una forte fidelizzazione di quelli che invece erano già “di casa”. Il processo di globalizzazione, ormai, ha eliminato o quantomeno ridotto gli ostacoli che tendono a frapporsi alla libera circolazione di risorse e tecnologie. Hype sicuramente rappresenterà, nel suo piccolo, un input all’evoluzione tecnologica e attraverso la sua strategia, riuscirà ad ampliare il bacino dei consumatori tradizionalisti che si ritroveranno a non poter più fare a meno della comodità nella gestione del proprio denaro.