SkySky fa felici i propri utenti, in seguito a mesi veramente intensi e di grande incertezza, riesce a spuntarla su MediaPro. Il prossimo triennio la Serie A verrà nuovamente trasmessa su tutti i canali dell’azienda inglese, i consumatori di tutta Italia esultano come non mai.

La storia dei diritti TV, nel 2018, è stata davvero molto travagliata ed a tratti interessante. Dopo aver visto per anni il dominio di Sky, nei primi mesi dell’anno corrente l’outsider MediaPro è riuscita ad avere la meglio sulla concorrenza, presentando un’offerta da oltre 1 miliardo di euro a stagione (il duo Premium-Sky si era fermato a circa 800 milioni di euro).

 

Sky compra nuovamente il Calcio: gli abbonati esultano

La risposta dell’azienda inglese è stata subito veemente, l’offerta, secondo la suddetta, non aveva rispettato le linee guida imposte dalla lega calcio e, come tale, doveva essere ritenuta nulla.

Ad inizio maggio, dopo mesi di discussioni, il tribunale di Milano le ha dato ragione. Il bando di MediaPro è stato inizialmente sospeso, per poi essere completamente annullato qualche settimana dopo, rimettendo la decisione nelle mani della Lega calcio di Serie A.

Leggi anche:  Sky rende entusiasti ed orgogliosi i clienti con regali davvero incredibili

I presidenti si sono riuniti nei giorni scorsi ritenendo insufficienti le varie garanzie messe sul piatto dall’azienda spagnola. L’acquisizione dei diritti TV è stata definitivamente cancellata, le concorrenti si sono quindi rimesse in carreggiata. Al momento si parla di un’offerta importante da parte di Sky (molto probabilmente sarà la stessa ad acquisirli), ma attenzione anche ai broadcaster minori come Perform o Tim.

Una cosa è certa, indipendentemente da tutto questo, l’anno prossimo gli abbonati dell’azienda inglese avranno l’opportunità di vedere ogni partita della Serie A.