postemobileMain sponsor della Serie A1 del basket nostrano, PosteMobile ha ideato un interessante concorso ad hoc per finali playoff attualmente in svolgimento. Fino al termine dell’ultima partita, ogni consumatore che si recherà in un palazzetto avrà la possibilità di vincere uno splendido Galaxy S9, anche senza disporre di una SIM attiva con l’operatore.

Ogni evento è la migliore occasione per farsi conoscere, PosteMobile deve aver pensato questo nel momento in cui ha deciso, ad inizio stagione, di sponsorizzare l’intero campionato italiano di basket. Per mesi abbiamo assistito a partite con il marchio dell’operatore virtuale, ora, nella fase finale dei playoff, alza la posta in palio con un concorso davvero speciale.

 

PosteMobile: il Galaxy S9 è gratis con uno speciale concorso

Sia negli uffici postali (qui per maggiori informazioni) che nei palazzetti, fino all’ultima partita saranno presenti degli stand di PosteMobile nei quali registrarsi, con un’apposita scheda, all’estrazione finale del migliore terminale attualmente in circolazione.

Leggi anche:  PosteMobile non ha pietà di TIM e Vodafone: 50GB in 4G e tutto illimitato a 8 euro

Anche senza disporre di una SIM attiva, infatti, sarà possibile cedere i propri dati anagrafici e sperare di essere i fortunati vincitori, con estrazione il 20 luglio, di uno splendido Galaxy S9. Il montepremi è interamente composto dallo smartphone, con estrazione finale non sarà possibile vincere nient’altro.

Discorso diverso sono i premi instant win. All’interno del palazzetto, dopo aver compilato la scheda anagrafica giocherete per vincere istantaneamente una delle 40 canotte ufficiali della vostra squadra del cuore.

Per scoprire le date e tutte le informazioni del concorso lanciato da PosteMobile, vi invitiamo a cliccare qui e leggere l’intero prospetto informativo ufficiale.