xiaomi mija proiettoreDopo aver introdotto il proiettore top di gamma Mi Laser Projector (dal costo di ben 1.500 dollari), la cinese Xiaomi ci riprova con un prodotto meno esigente dal punto di vista del costo, ma ugualmente valido per proiezioni di medio livello che non si fanno mancare nemmeno il supporto allo standard HDR10.

 

Xiaomi Mijia Projector: economico ma decisamente valido

Dopo aver presentato 3 TV 4K con HDR a prezzi stracciati, Xiaomi Corporation ci riprova gettandosi a capofitto anche nel settore dei proiettori da affiancare alle soluzioni top-level presentate in febbraio 2018.

Stavolta si parla di un Mija Projector dalle indubbie qualità hardware e costruttive, il quale introduce ovviamente qualche limitazione in più rispetto al corrispettivo top di gamma appena citato.

Ad un prezzo di 537 euro al cambio si contrappone una piattaforma eccellente dal punto di vista dei supporti e delle ottimizzazioni specifiche. In grado di proiettare immagini su superfici da 40 a 120 pollici da 3 metri di distanza, si dota di una lampada che restituisce 800 ANSI lumen che offre un aumento di luminosità del 5% grazie a 2,07 milioni di lenti riflettenti ed un design accuratamente studiato per veicolare al meglio il fascio.

Leggi anche:  Xiaomi Mi A2, disponibile un nuovo aggiornamento: patch e video in Full HD a 60 fps

La vita media dichiarata per la lampada è di ben 10 anni, mentre si fanno anche i conti con la possibilità di sfruttare l’HDR10 ed un sistema di messa a fuoco automatica attiva in 3 secondi. Lato audio, inoltre, particolare menzione meritano i due speaker da 10W.

Il prodotto sarà disponibile già dal primo giugno in Cina ad un prezzo concordato di 3.999 Yuan. Arriverà in Europa tramite i canali di import ufficiali. Che ve ne pare?