Sarebbe sicuramente la cosa che maggiormente vorremmo sapere tutti quanti e che saremmo disposti a pagare oro per sapere questo strabiliante “metodo”, ma purtroppo con le ultimissime mancanze pesanti di privacy da parte della Apple, per la condivisione al mondo di dati sensibili o, peggio ancora, hacker che sono entrati nel Cloud di diversi personaggi famosi per estrapolarne e poi pubblicarne foto super private, WhatsApp ha deciso di correre ai ripari registrando sull’applicazione d’uso mondiale la criptazione delle chat che non fa altro che eliminare in qualsiasi modo, tutte le preoccupazioni che qualcuno possa spiarci, perché con questo sistema di sicurezza è praticamente impossibile.

Sarebbe una delle cose che la stragrande maggioranza della popolazione mondiale vorrebbe sapere dell’esistenza di un’applicazione o un metodo per poter spiare chiunque si vuole su WhatsApp, dalle mogli o alle probabili amanti ma, direi anche fortunatamente, questo metodo non esiste e grazie al team della sicurezza di WhatsApp, si spera che mai esisterà un problema del genere.

 

Spiare Whatsapp è semplice

Però per coloro che ci speravano, non tutto è perduto in quanto ci possono essere alcune piccolezze che ci possono venire a dare una mano se davvero volessimo spiare una persona su WhatsApp. Una di queste è senza alcun dubbio l’Ultimo accesso infatti grazie a questa funzionalità possiamo vedere quando è stato l’ultimo accesso dell’utente su WhatsApp, per poter verificare se è realmente occupato, se non ci può rispondere per un motivo serio o perché ci sta soltanto ignorando.

Leggi anche:  WhatsApp, c'è un metodo per vedere le foto in chat senza essere online

Purtroppo però anche questo strumento si può disattivare ed è a scelta dell’utente che può scegliere se mantenerlo o no, nel caso non lo si volesse mostrare agli altri utenti, basta semplicemente andare nelle Impostazioni, successivamente cliccare la voce “Privacy” ed infine selezionare la casella per poterlo disattivare, così da farsi notare agli altri utenti solo con la voce “online” quando lo si è realmente.

 

Spiare Whatsapp con Android

Su Android ultimamente stanno uscendo davvero molte applicazioni che hanno quest’obiettivo di spiare le persone, ma queste applicazioni di solito non sono molto longeve, così come non sono in realtà molto veritiere sul loro funzionamento, sempre sottolineando il grande sistema di sicurezza che copre qualsiasi utente di WhatsApp.

Credo che purtroppo se si dovesse arrivare allo scopo di voler spiare una persona, ci sta un problema alla radice con quella determinata persona che piuttosto che nascondere e cercare sotterfugi come questo, sia da cercare immediatamente una soluzione per il quieto vivere e per l’equilibrio in generale dell’amicizia/amore/legame; la cosa più importante non è altro che la fiducia e se la si possiede non serve assolutamente a nulla voler spiare le altre persone.