LG Q7 Stylus Plus

LG ha in serbo un nuovo smartphone con sistema operativo Android della serie LG Q7. A rivelarlo è la certificazione rilasciata dalla National Communication Commission, NCC, che specifica anche il nome di questo dispositivo: LG Q Stylus Plus, nome in codice LM-Q710YBW.

LEGGI ANCHE: LG V35 ThinQ, una foto reale del primo top di gamma intelligente di LG

Sullo smartphone non ci sono molte informazioni ma l’appellativo Stylus ci permette di capire che si tratta di un prodotto dotato di pennino. Una caratteristica che come sui Samsung Galaxy Note, permette di potenziare l’esperienza di utilizzo basata su Android.

 

LG Q7 Stylus Plus, come potrebbe essere il nuovo smartphone Android con il pennino

Trattandosi inoltre di uno smartphone della serie Q, la sua scheda tecnica si orienta alla fascia media del mercato. Provando ad immaginare le presunte caratteristiche di LG Q7 Stylus Plus, ci aspettiamo che lo smartphone venga presentato con uno schermo da almeno 5.5 pollici di diagonale e  2160 x 1080 pixel di risoluzione.

Leggi anche:  Samsung e LG: obiettivo comune, rilasciare più smartphone possibili sul mercato

Un pannello compatibile con lo Stylus e sotto il quale potrebbe essere posizionato un processore Octa Core a 64 bit. Un chip supportato però da 3 GB di RAM e da 32 GB di memoria interna espandibile. Scontata la presenza di un buon comparto multimediale, con fotocamere con ottiche grandangoloari, e di un’ampia connettività.

A queste caratteristiche dovrebbero aggiungersi delle feature tipiche della serie Q7 come la fotocamera anteriore che può essere utilizzata per sbloccare lo smartphone attraverso la scansione del volto, o un chip audio DTS:X 3D Surround. Il tutto alimentato da una batteria da almeno 3000 mAh e gestito da Android 8.1 Oreo.

È del tutto sconosciuto il possibile prezzo di vendita così come la sua disponibilità nei mercati. Informazioni che verranno svelate ufficialmente insieme a tutti gli altri dettagli su LG Q7 Stylus Plus nel corso della sua presentazione ufficiale. Un evento che secondo i più informati sarebbe programmato tra qualche mese.