Huawei P10 Lite
Buone notizie per i possessori di Huawei P10 Lite brandizzati Vodafone. È in distribuzione un nuovo aggiornamento software per i modelli marchiati dall’operatore telefonico e venduti in Italia. Si tratta dell’aggiornamento WAS-LX1C02B141 la cui dimensione supera i 550 MB. Le novità non sono molte ma comunque importanti.

LEGGI ANCHE: Honor 10, come installare i suoi temi sugli altri smartphone Honor e Huawei con EMUI

Nello specifico, secondo quanto pubblicato direttamente nelle note di rilascio, Huawei ha introdotto le patch di sicurezza Android del mese di maggio 2018. Sono le patch sviluppate direttamente da Google per migliorare la sicurezza del proprio sistema operativo mobile, passate poi ai vari OEM per le rispettive implementazioni. Queste patch sono molto importanti perché risolvono sei criticità gravi del robottino verde.

Queste criticità permettevano a malintenzionati di prendere il controllo dello smartphone e dei dati personali in esso archiviati. Oltre a queste sono state corrette anche falle nel sistema di rischio medio grave. L’aggiornamento, inoltre, migliorerebbe anche la stabilità di Huawei P10 Lite.

Leggi anche:  Passa a Vodafone: utenti attratti anche da 50 giga in 4G a soli 6 euro al mese

 

Huawei P10 Lite, come aggiornare il software alla versione più recente

L’aggiornamento è già disponibile per cui il vostro Huawei P10 Lite dovrebbe notificarlo in automatico. Se questo non dovesse accadere, potete forzare la ricerca di nuove versioni software direttamente dalle impostazioni e poi dal menu dedicato agli aggiornamenti. Il download e l’installazione sono procedure completamente automatiche ma richiedono l’OK da parte dell’utente.

Questo update non elimina alcun dato personale ma Huawei consiglia sempre di effettuare un backup, almeno dei dati più importanti. In caso di problemi in fase di installazione si consiglia di contattare il servizio clienti Huawei o di recarsi direttamente in un centro assistenza. Tuttavia, per evitare problemi potrebbe bastare dare il via alla procedura con la connessione WiFi attiva e con la batteria completamente carica.