Mediaset Premium: ora parte la guerra con Sky, nuovi abbonamenti a 9 euro mensiliMediaset Premium ha un piano ben preciso, risalire la china per recuperare i clienti persi nel corso degli ultimi mesi del 2017 focalizzando la propria attenzione sul mondo del Cinema. Consapevole di non poter competere sullo sport, l’azienda nazionale cerca successo proponendo nuovi prezzi su tutte le pellicole cinematografiche.

In qualsiasi pay TV in Italia, sebbene il settore Hollywoodiano riesca a smuovere miliardi di euro in tutto il mondo, i canali più richiesti restano sempre quelli relativi alle discipline sportive. Il popolo nostrano, si sa, è maggiormente votato al Calcio e similari, tanto da indurre le aziende a lanciare speciali promozioni per valorizzare anche il resto del proprio palinsesto. Sky ha iniziato a regalare il pacchetto Cinema ai clienti, Mediaset Premium ha invece pensato di creare un apposito abbonamento con prezzo fisso per i primi 12 mesi di 14,90 euro.

 

Mediaset Premium recupera i clienti con l’abbonamento con solo Cinema

Nel corso del periodo promozionale indicato si potrà accedere ai canali di Cinema e Serie TV, oltre che usufruire della maggior parte dei servizi aggiuntivi a costo zero. Ogni mese sono inclusi premium play on demand (per vedere anche i programmi andati in onda nei giorni precedenti, o comunque presenti in database), premium play mobilità (l’accesso sarà garantito anche da mobile e in 4G) e alta definizione (la visione è alla massima definizione possibile).

Leggi anche:  Mediaset Premium: cessione a Sky entro la fine dell'anno, ma c'è un nuovo abbonamento

Con la scadenza annuale del contratto il prezzo tornerà ad allinearsi con il listino in vigore. Sarà compito del consumatore inviare, con almeno 30 giorni di anticipo, la disdetta gratuita a Mediaset Premium. Viceversa, in caso di dimenticanze, l’abbonamento si rinnoverà in automatico al costo di 20 euro al mese.