Passa a TIM: Super One a prezzo bomba per tutti, arrivano 30GB e minuti senza limiti

Per i tanti nuovi servizi TIM che saranno disponibili da qui alle prossime settimane, uno è pronto a salutare tutti gli utenti. Stiamo parlando dell’applicazione relativa alla Serie A, di cui il provider nazionale è e continuerà ad essere sponsor unico ufficiale.

 

TIM spegne l’app della Serie A

Il motivo della sua assenza, a partire da giugno, è presto detto: essendosi concluso il campionato di calcio, i clienti abbonati non potranno più usufruire dei contenuti esclusivi come highlights, video esclusivi, dirette live e molto altro ancora.

Ricordiamo che per quanto concerne l’app “Serie A TIM”, gli abbonamenti disponibili erano due: uno mensile, l’altro annuale. Entrambi non saranno più sottoscrivibili. L’app, comunque, non smetterà di aggiornarsi per quanto riguarda la sezione news. Gli appassionati di calcio potranno avere a loro disposizione le notizie riguardanti la loro squadra del cuore in tempo reale.

Leggi anche:  TIM ruba i clienti a tutti con in regalo 100 euro sulle nuove offerte Connect

In linea di massima, il servizio potrebbe tornare disponibile a partire dal prossimo agosto, anche se c’è da risolvere la partita riguardante i diritti televisivi.

La battaglia per l’assegnazione dei diritti è ancora in corso e lo scenario è aperto ad ogni tipo di evento. Ad esempio, può essere possibile in futuro una visione diretta delle partite attraverso l’applicazione di TIM, qualora i diritti siano assegnati proprio al provider di telefonia.