Mediaset Premium: oggi è il giorno più triste per gli utenti Calcio, ora cambia tutto

Il 27 Maggio è arrivato ufficialmente e gli utenti Mediaset sanno che questo è stato uno dei giorni più belli ma allo stesso tempo più tristi. Infatti, come tutti ormai sapete da tempo, ieri si è giocata la Finale di UEFA Champions League, la quale ha portato via la competizione ufficialmente.

Dalla prossima stagione, che avrà luogo dal prossimo settembre, arriverà ufficialmente su Sky e non più sulle reti Premium. Questi sono infatti i risultati dell’ultima campagna per l’assegnazione dei soliti diritti TV, i quali non sono stati acquisiti nemmeno per l’Europa League. 

Mediaset Premium: ecco come cambia la situazione, arrivano nuovi abbonamenti

La situazione adesso è più che chiara: Sky avrà l’esclusiva delle due competizioni calcistiche di stampo europeo per i prossimi 3 anni. Tale decisione farà molto male a Premium, soprattutto in merito agli utenti che di sicuro andranno via per seguire la propria squadra.

Leggi anche:  Mediaset Premium salva la faccia: un accordo porta una splendida sorpresa

Nonostante ciò, Mediaset sembra avere un piano per tenere tutto sotto controllo. Infatti al grande esodo andrà a contrapporsi una nuova campagna di acquisizione utenti. I nuovi abbonamenti in arrivo porteranno infatti linfa nuova in Mediaset Premium, che ha ufficialmente abbassato i prezzi. 

Il nuovo abbonamento parte infatti da 9 euro e comprende tutto fino al 30 giugno. Dopo quella data, potrete continuare con la soluzione da 19,90 euro al mese o magari con quella da 29,90 euro al mese che comprende tutto. In questo modo gli utenti potranno avere Serie A, un campionato straniero, il cinema, le serie TV e molto altro ancora come il servizio Premium Play e l’alta definizione fino al 4K.