TIMNuovi aumenti di prezzo in arrivo per tutti gli utenti, le offerte TIM per la casa sono destinate a subire una rimodulazione, pari a circa 2,50 euro su base mensile, con cambiamenti anche nei costi di disattivazione della linea. Le novità riguarderanno indirettamente anche i consumatori in procinto di attivare una Passa a TIM.

Gli aumenti tariffari, nonostante si sia appena assistito al ritorno alla fatturazione mensile, sembrano non finire mai. Dopo gli annunci di Vodafone, con cambiamenti sia per il fisso che il mobile, anche TIM si appresa ad apportare modifiche alle tariffe a partire dal 1 luglio.

 

Passa a TIM: terribile notizia per gli utenti, in arrivo nuovi aumenti

Con un messaggio ai propri clienti, l’operatore nazionale ha ufficialmente annunciato che i possessori di una soluzione TIM Smart, Smart, Tutto Voce, Tutto Senza Limiti, Voce Senza Limiti, Senza Limiti, Tutto o Internet Senza Limiti vedranno crescere il prezzo mensile di circa 2,50 euro (IVA inclusa). Più fortunati gli aderenti a Tuttofibra o Tuttofibra Plus, in questo caso verrà messo in atto il procedimento inverso, in bolletta vi sarà uno sconto di circa 1 euro al mese.

Leggi anche:  Passa a TIM: offerte pazze regalano tanti giga, minuti e SMS a prezzi irrisori

Le motivazioni sono, in genere, sempre le stesse. La modifica è necessaria per garantire un servizio di alta qualità e, sopratutto, per finanziare i grandi investimenti sulle future tecnologie.

Se non soddisfatti, per legge TIM è costretta a dare la possibilità di recedere dal contratto senza penali, con comunicazione scritta entro il 30 giugno 2018. Parallelamente, nel caso in cui siate in procinto di attivare una Passa a TIM, sappiate che il costo della vostra offerta non cambierà (la rimodulazione riguarda solo i già clienti).