MarsVR viaggio su MarteI viaggi su Marte stanno per diventare realtàvirtuale. Questa l’idea di Mars Society, la quale  ha inaugurato una campagna di crowdfunding finalizzata alla raccolta fondi per la realizzazione di una complessa e moderna piattaforma VR concepita per portare gli esseri umani sul Pianeta Rosso. L’idea è interessante ed apre nuove prospettive ai viaggi interplanetari ed alla ricerca.

 

Viaggi su Marte: presto in VR

Dopo le idee della NASA circa la creazione di una flotta di api robotiche esplorative su Marte, si pensa ad un’iniziativa interessante che rientra nel progetto MarsVR, il cui nome la dice già lunga sulle finalità del progetto. L’obiettivo è esplorare il pianeta a distanza in un’ambientazione locale full-immersive che ci porterà nel ruolo di marziani. Lo scopo sarà quello di promuovere l’esplorazione e l’insediamento umano sul Pianeta Rosso.

Una finalità che si pone a margine di approfonditi studi da portarsi avanti attraverso opportune strumentazioni e fasi di test che comprendono anche una piattaforma di Realtà Virtuale open source.

La prima fase prevederà la realizzazione di simulatori HD dell’ambiente Marte in esterno ed all’interno. In particolare si parla di sfruttare un’installazione creata nel deserto dello Utah dalla stessa Mars Society nel lontano 2001, da volersi come modello base di sensibilizzazione pubblica al progetto.

I sostenitori della campagna riceveranno degli incentivi interessanti, come l’accesso al MDRS Crewmember con permanenza di 5 giorni sul sito e possibilità di esplorare da vicino i progressi del nuovo progetto.