WhatsApp: in questo modo saprete chi vi ha bloccato, nuovo trucco disponibile

WhatsApp include nel suo arsenale il migliore insieme di funzioni che un’applicazione di messaggistica istantanea possa avere. Non manca infatti niente per permettere agli utenti di usare al meglio l’applicazione migliore di tutte.

Gli aggiornamenti inoltre hanno permesso all’applicazione di arrivare alle stelle, riempiendo l’app di ogni aspetto portando anche gli utenti ad arrivare oltre il miliardo di iscritti. Spesso però ci sono alcuni dubbi che l’app ci porta, ed uno di questi è se siamo stati bloccati da un contatto. WhatsApp non include alcuna feature per sapere se questo è effettivamente accaduto, ma esiste un trucco molto semplice da attuare.

 

WhatsApp, con questo semplice metodo potrete sapere se qualche utente vi ha bloccato

L’unico sistema che potrete utilizzare per riconoscere la vostra situazione in questo senso, è davvero molto semplice da utilizzare. Vi diciamo fin da subito che non dovete pensare ad applicazioni supplementari o magari a qualche trucco illegale che potreste non saper utilizzare.

Leggi anche:  WhatsApp, ecco una versione inedita della chat dopo questo aggiornamento

Il metodo ce l’avete proprio in WhatsApp, con quella che è la creazione di un semplice gruppo con altri utenti. Tutto quello che ogni utente dovrà fare per sapere se è stato bloccato o meno da un contatto in particolare, è creare un gruppo. Questo servirà proprio a sapere se un contatto vi ha bloccato.

Quando state creando il vostro gruppo, nella lista dei contatti da selezionare, andate a scegliere il contatto che credete vi abbia bloccato. Se WhatsApp non vi permette di aggiungere il contatto al vostro gruppo, vuol dire che siete stati bloccati.