Chi l’ha detto che gli aumenti di prezzo riguardano solo Vodafone? In scia a quanto annunciato dal provider britannico, ecco che anche TIM si unisce all’abbuffata. Il brand italiano ha da poco annunciato che ci saranno nuove stangate per alcuni suoi già clienti. Come in passato la giustificazione degli aumenti sta nelle rinnovate condizioni di mercato.

 

TIM, ecco aumenti e sconti per i clienti

Subiranno rincari pari a 2,50 euro ogni mese tutti coloro che sono abbonati ai seguenti piani di TIM: Voce Senza Limiti, Tutto Senza Limiti, Tutto, Tutto Voce,Smart, Smart, Internet Senza Limiti.

Il tran tran sui social non si è fatto attendere e già ora è possibile notare grandi voci di dissenso e di rabbia. Come in questi casi, per i clienti ci sarà la possibilità di recedere gratuitamente dal contratto, senza incorrere in ulteriori penali. Da verificare, se seguendo l’esempio del passato, TIM andrà a privilegiare questa fascia di utenti con dotazione di traffico extra per la connessione internet o per i minuti.

Leggi anche:  Passa a TIM: 4 offerte sottocosto e GIGA GRATIS mettono in difficoltà tutti

Per alcune cattive notizie, ecco le buone. Ci sarà un piccolo sconto mensile (un euro ogni trenta giorni) per gli abbonati ai seguenti piani per la telefonia fissaTuttofibra, Tuttofibra Plus ed Internetfibra. Anche in questo caso le modifiche partiranno da luglio.