google maps huawei non funziona

Il produttore di smartphone cinese, Huawei ha presentato il suo nuovo smartphone della serie Y senza ospitare alcun evento di lancio. La società punta ancora la fascia entry-level inserendo il nuovo Y5 Prime (2018). Il Huawei Y5 Prime arriva con un design unibody.

Guardando il device potremmo pensare di trovarci difronte ad un prodotto Premium segno di una costruzione davvero ben fatta. Lo smartphone presenta un tasto del volume ed il tasto di accensione sul lato destro del telefono e sulla sinistra, viene fornito con un carrellino per la SIM.

Oltre al design, lo smartphone implementra una singola configurazione della fotocamera. Per quanto riguarda il display, il telefono è dotato di un’unità HD + da 5,45 pollici con una risoluzione di 1440×720 pixel, oltre ad un rapporto di aspetto 18: 9.

Huawei non ha menzionato nulla sul processore, ma le indiscrezioni precedenti suggeriscono che il telefono sarà alimentato da un SoC quad-core con clock ad 1.5GHz, probabilmente il Qualcomm Snapdragon 450. È accoppiato con 2 GB di RAM e 16 GB di memoria integrata, che possono essere espansi fino a 256 GB tramite una scheda microSD.

 

Huawei aggiunge un nuovo smartphone alle sue proposte di fascia bassa

 

Passando alla fotocamera, il Huawei Y5 Prime ospita un sensore da 13 megapixel sul retro ed un flash LED. Sul fronte, il telefono è dotato di una fotocamera selfie da 5 megapixel. La fotocamera frontale è anche alimentata da una funzione di sblocco facciale.

Huawei Y5 Prime 2018 diventa ufficiale
Huawei Y5 Prime 2018 diventa ufficiale

Tuttavia, la funzionalità Face Unlock non è presente al momento e verrà implementata come aggiornamento OTA. L’Y5 Prime è dotato di una batteria da 3,020 mAh ed il telefono monta Android 8.1 Oreo con interfaccia proprietaria EMUI 8.1. In termini di connettività, il telefono offrirà due slot per le schede SIM, 4G LTE con supporto per chiamate vocali VoLTE HD, GPS e Wi-Fi.