La variante Sapphire Blue del Vivo V9 è ora disponibile per l’acquisto in India; l’annuncio avvenne lo scorso venerdì, in occasione di un evento dedicato. Lanciato nel mese di marzo in Cina, il Vivo V9 è una delle scelte più popolari tra i consumatori indiani, grazie all’ottimo rapporto qualità prezzo.

Il nuovo modello è proposto a circa 340 dollari, leggermente più costoso del suo diretto rivale: lo Xiaomi Redmi Note 5. Vivo V9 è anche disponibile nelle opzioni di colore nero perla e oro, su Amazon India; la versione blu zaffiro è disponibile solo presso i rivenditori fisici autorizzati.

 

Vivo V9 punta a battere Xiaomi Redmi Note 5

Dal punto di vista delle specifiche tecniche, troviamo un display IPS da 6,3 pollici con una risoluzione FHD+ di 2,280 x 1.080 pixel e aspetto 19: 9, a causa della presenza del notch. Lo smartphone adotta un chip Snapdragon 626 di Qualcomm, 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna tramite una scheda microSD fino ad un massimo di 256 GB.

Leggi anche:  OnePlus sorpassa Samsung nelle vendite dei dispositivi Premium in India

Lato connettività troviamo il supporto alla tecnologia dual-SIM – no ibrido, jack per cuffie da 3,5 mm e porta microUSB. Android è in versione 8.1 Oreo, con personalizzazione Funtouch OS 4.0.

Ottimo il comparto fotografico, con un sensore frontale da 24 megapixel (f / 2.0). Sul retro troviamo una doppia fotocamera che include un sensore da 16 megapixel + 5 megapixel, entrambi f / 2.0 e supportati da un flash LED bicolore.

Come da tradizione, Vivo V9 punta tantissimo sulla fotocamera frontale, la quale comprende altresì tantissimi filtri per il viso, una modalità bellezza e tecnologie di intelligenza artificiale; non manca lo sblocco tramite riconoscimento del viso. Il dispositivo non ha il supporto NFC ed è realizzato in policarbonato.