samsung galaxy j7 2018Samsung Galaxy J7 (2018) appare per la prima volta all’interno del database di Geekbench, dove è possibile prendere visione panoramica delle specifiche di primo piano e dei valori assoluti dei punteggi assegnati al comparto di elaborazione Single-Core e Multi-Core della CPU.

Nulla di eclatante, ma rappresenta una novità importante che si colloca a margine di una presentazione che celebrerà la nuova gamma Samsung Galaxy J (2018) in India la prossima settimana.

 

Samsung Galaxy J7 (2018): device a sorpresa su Geekbench

Dopo che Galaxy J6 (2018) è emerso concedendo immagini, colorazioni e caratteristiche si è già pronti per lo step successivo che inaugura un terminale sudcoreano inedito appena apparso sul GeekBench. Si tratta di un entry-level in senso stretto caratterizzato dalla presenza di soli 2GB di memoria RAM e di una base software di supporto ad Android 8.0 Oreo con SoC in versione home-made per gli Exynos 7870.

Leggi anche:  NVIDIA aiuterà Samsung nella realizzazione di GPU migliori

I punteggi rispecchiano quanto ci si può aspettare da terminali che riportano tali caratteristiche ed evidenziano 737 punti in Single-Core e 3722 in modalità Multi-Core. Mancano tuttavia gli estremi di definizione per il design e le caratteristiche estetico-costruttive da affiancare anche alle info mancanti sul reparto multimedia e connettività.samsung galaxy j7 2018 GeekbenchUn device modesto che si proporrà all’attenzione di un pubblico poco esigente ma attento alle proprie esigenze smart di base. Restiamo in attesa di ulteriori dettagli.