TIMBrutte notizie per gli utenti TIM fortemente affezionati ai servizi aggiuntivi LoSai ChiamaOra. A partire dal prossimo mese i prezzi subiranno un notevole aumento, per sfociare in un possibile abbandono da parte di milioni di consumatori.

Indipendentemente dal momento o periodo in cui è stata richiesta la Passa a TIM, di base l’azienda provvede ad attivare, oltre al piano base a pagamento, anche delle opzioni aggiuntive. Inizialmente, se non si presta la massima attenzione, è facile non accorgersene. I primi mesi, in genere, sono offerti gratis, in modo da farveli provare, per poi diventare a pagamento con i rinnovi successivi.

 

Passa a TIM: milioni di utenti stanno per subire una dura stangata

I servizi ChiamaOra (utile per conoscere il momento in cui trovare il numero nuovamente disponibile) e LoSai (sapere chi vi ha contattati quando non eravate raggiungibili) stanno per subire un aumento di prezzo davvero notevole.

Leggi anche:  Passa a TIM: attacco a Vodafone con la nuova offerta Special Top 50GB a 10 euro

Al momento vengono rinnovati ogni bimestre al costo di 1,90 euro, ma con il 17 giugno si rinnoveranno su base mensile a 1,59 euro. Il rapporto è decisamente sfavorevole, ogni due mesi, infatti, si andranno a pagare 3,20 euro. L’aumento è di circa 1,30 euro rispetto al passato.

E’ chiaro, pensare di spendere circa 15 euro in più all’anno non è niente da far perdere la testa, ma non dimenticate che già le offerte Passa a TIM hanno subito i loro incrementi. Usufruire di un servizio aggiuntivo porta già un costo da sommare alla promozione, pensare di dover sottostare ad un nuovo incremento è tutt’altro che piacevole.

La disattivazione, nel caso in cui non siate soddisfatti, è rapida e indolore. Chiamate il numero dedicato e, gratuitamente, verranno rimossi nell’immediato.