Apple: ancora record per l'iPhone X
Apple: ancora record per l’iPhone X

Come capita per ogni mese, Counterpoint ha pubblicato il resoconto delle vendite degli smartphone relativo al mese di marzo e ancora una volta, è Apple ad aver guadagnato il punto più alto del podio. Il grafico sottostante mostra chiaramente la situazione, l’iPhone X è lo smartphone più venduto di quel mese con un 3,5%.

Proseguendo, anche il secondo posto se l’è guadagnato la compagnia di Cupertino con il suo iPhone 8 Plus che ha conquistato il 2,3% delle quote. Per trovare un altro dispositivo della società però dobbiamo andare al settimo posto dove troviamo l’iPhone 7 con 1,6% e successivamente l’iPhone 8 con l’1,4%.

 

Un buon trimestre

Su 10 smartphone della top ten, ben 5 sono di Apple, eppure è risaputo che i successivi al lancio dei nuovi iPhone sono i migliori. Dato sorprendente è anche la terza posizione guadagnato da Xiaomi grazie al Redmi 5A. Con questo risultato, si merita il record di essere il primo produttore Android del mese anche se non supera di molto l’OPPO A83.

Leggi anche:  ZTE dovrà cambiare il suo marchio per tornare a vendere negli USA, ecco perché

 

Vendite smartphone
Vendite smartphone

Anche in un pareggio virtuale sono stati i telefoni di punta della Samsung 2018. Con l’1,6% del mercato ciascuno, il Samsung Galaxy S9 e il Galaxy S9 Plus sono stati rispettivamente il quinto e sesto smartphone più venduti nel mese di marzo. C’è da dire che però non era disponibili da subito. La società sudcoreana ha raddoppiato le quote di vendite proprio nel settore premium, mentre, ancora una volta, le compagnie cinese quali Huawei,Xiaomi, OPPO e Vivo, hanno conquistato la fascia medio-bassa.

La fascia ancora più bassa, quella tra i 100 e 200 euro per intenderci, è cresciuta sempre grazie ai soliti marchi. Abbiamo ancora una volta Xiaomi e Huawei, anche se col sub-brand Honor, e Samsung.