Samsung Galaxy Note 9 Bixby 2.0Siamo ancora in attesa di un interminabile aggiornamento Bixby che consenta di portare la lingua italiana tra le file di device abilitati all’assistente, mentre nel frattempo si vocifera del nuovo progetto Note 9 e dell’arrivo della versione Samsung Bixby 2.0.

Si dice che il prossimo assistente vocale sia stato velocizzato per garantire risposte rapide in un linguaggio più colloquiale e naturale.

 

Samsung Galaxy Note 9 introduce Bixby 2.0

Dopo esserci portati alla scoperta delle sue specifiche tecniche di riferimento apprendiamo quanto detto da Gray G. Lee, attuale capo della divisione AI Center di Samsung, a proposito delle novità da introdursi con la nuova versione dell’assistente vocale Bixby.

Secondo quanto confermato, pare che l’AI offrirà miglioramenti importanti per un linguaggio naturale più evoluto, tempi di risposta più rapidi e potenzialità specifiche di ascolto in ambienti particolarmente rumorosi.

Leggi anche:  Samsung Galaxy S10, le colorazioni sono state scelte: ci sarà in rosa e in verde smeraldo

Allo scopo di ottimizzare i risultati nel campo dell’Intelligenza Artificiale, Lee conta di supportare l’apertura di nuovi centri di ricerca Samsung incentrati sullo studio dell’AI in tutto il mondo. Lo scopo è quello di portare a termine acquisizioni future rilevanti per il settore e per gli obiettivi prefissi.

Si pensa ad un progetto su larga scala in grado di connettere circa 14 milioni di dispositivi a Bixby entro la fine dell’anno. Obiettivo ultimo: rendere Bixby una presenza costante su tutti i prodotti entro e non oltre la fine del 2020.

Angolo top di gamma: Recensione Galaxy S9 Plus