Wear OS
Wear OS: cosa porta il nuovo aggiornamento

Sebbene il sistema operativo Android per smartphone è passato dai temi neri di Holo al bianco del Material Design, Wear OS sta andando sempre più verso una direzione opposta. La piattaforma è passata da un tema con sfondi prevalentemente bianchi a uno completamente nero, o comunque abbinato a colori più scuri.

Ciò è probabilmente dovuto ai miglioramenti in termini di durata della batteria, anche perchè un’autonomia più che soddisfacente è necessaria su uno smartwatch che, generalmente, è indossato tutto il giorno.

 

Wear OS: Google aggiorna l’applicazione Telefono

Google ha appena aggiornato la sua applicazione Telefono per Wear OS e con essa arriva il nuovo tema scuro assieme alla possibilità di inviare risposte rapide via SMS.

Leggi anche:  Google Maps e Android Auto non vanno d'accordo: in arrivo il fix per la UI sgranata

La piattaforma OS Wear ha subito molti cambiamenti negli ultimi anni; l’aggiornamento  Android Wear 2.0 ha rimosso molte funzionalità, come rifiutare una telefonata dallo smartwatch inviando anche una rapida risposta rapida. Successivamente, tale funzionalità è stata reintrodotta con Wear OS.

Il nuovo aggiornamento dell’interfaccia porta anche un menu a scorrimento verticale. Tale menu comprende una pagina della cronologia delle chiamate, oltre a un’icona di composizione in alto che consente di comporre manualmente un numero di telefono. Dopo aver sfogliato la pagina della cronologia delle chiamate, si viene accolti in un elenco dei contatti che consente di avviare una telefonata con un semplice tocco.