Whatsapp blocco contatto

Capita a tutti su WhatsApp di bloccati da qualche contatto della nostra rubrica. I motivi che fanno partire lo strumento di blocco sono molteplici: si va da questioni serie e gravose come possono essere stalking, minacce, insulti di vario genere ad altre volte molto più quotidiane. Talvolta è necessario anche un piccolo alterco con il partner o una discussione accesa con un proprio contatto.

Gli sviluppatori della chat sono stati chiari: ogni volta in cui si viene bloccati su WhatsApp, si elimina ogni tipo di discussione.

 

I gruppi per superare il blocco su WhatsApp

Superare questo divieto è davvero complesso, ma non impossibile. Con questo articolo, vogliamo mostrarvi come recuperare un rapporto con chi ci ha bannato dalla piattaforma. A tal proposito, è necessaria la funzione di un complice: un individuo che è in amicizia sia noi sia chi ci ha bloccato.

Leggi anche:  WhatsApp: spiare un utente legalmente è semplicissimo, c'è un nuovo metodo

Il terzo contatto dovrà svolgere un ruolo importante: creare un gruppo anche di soli tre numeri. I partecipanti dovremo noi e la persona desiderata.

Una volta realizzato questo gruppo, il più del gioco è compiuto. Su WhatsApp si sarà dato vita ad una conversazione attraverso cui noi leggeremo i messaggi della controparte e la controparte leggerà i nostri.

Solo così si potrà recuperare un rapporto minimo e con un po’ di fortuna e di compassione, sarà possibile anche convincere la parte in causa a togliere il blocco…