Le 5 app più importanti per la protezione del proprio smartphone

Al giorno d’oggi, tutti siamo in possesso di uno smartphone che viene utilizzato sia a scopo privato che per questioni lavorative. Per questo motivo, è necessario cercare di proteggere il nostro device e il suo contenuto con delle applicazioni facilmente scaricabili su ogni dispositivo.

L’applicazione 360 Security è una delle migliori ed è un interessante antivirus che permette di avere una protezione in tempo reale del dispositivo e protegge da ogni tipo di malware. In questa applicazione sono, inoltre, incluse alcune funzioni molto utili come il filtro chiamate indesiderate e il localizzatore.

La seconda applicazione che si può prendere in considerazione di avere sul proprio smartphone è chiamata AppLock, ed è molto importante poiché fornisce una protezione di documenti e cartelle, alle quali è possibile accedervi solo tramite una password. E’ possibile, quindi, che documenti importanti non vengano aperti da nessuna persona indesiderata se, per caso, il telefono dovesse rimanere incustodito. Molto efficacie anche per proteggere immagini e foto e messaggi o notifiche di Whatsapp e Facebook.

Un’altra applicazione utile è Malwarebytes antimalware, una delle app più popolari in assoluto. E’ possibile, tramite essa, eseguire una scansione completa di tutte le applicazioni e anche della memoria del telefono per verificare che non sia stato installato nessun Malware o virus per rubare dati. Con quest’app è possibile tenere sotto controllo e monitorare, sempre e ovunque, lo stato del proprio smartphone.

Leggi anche:  Android 9 Pie: scoperti problemi con la ricarica rapida dei Pixel XL

La quarta applicazione ha come scopo quello di proteggere la navigazione tramite smartphone e si tratta di TunnelBear. Questa applicazione viene chiamata VPN App dedicata ai soli dispositivi Android, semplice da usare soprattutto per chi è alle prime armi. Obiettivo principale è quello di proteggere la riservatezza della propria posizione fisica tutelandola da siti web molto pericolosi e tracker online.

Tramite questa applicazione, quando si naviga in internet il nostro indirizzo IP viene nascosto ai siti e ci permette di navigare in totale sicurezza. Inoltre, è possibile utilizzare tutte le reti wi-fi pubbliche senza doverci preoccupare di pericoli e rischi. TunnelBear è disponibile sia in versione gratuita che garantisce una navigazione di 500 MB e di una versione Premium, che assicura una navigazione illimitata, al costo di 49.99 dollari.

Ultima ma non meno importante è l’applicazione chiamata Android Device Manager. La maggiore preoccupazione di chi possiede uno smartphone è sicuramente quella di furto o smarrimento ed è qui che entra in gioco Android Device Manager. Infatti l’applicazione permette un monitoraggio costante del dispositivo Android accedendo all’account Google collegato. Si ha la possibilità di localizzare il device associato al proprio account Google, di reimpostare il pin dello sblocco dello schermo ma anche di cancellare dati in esso contenuti anche da remoto.