Apple ha registrato il logo di Shazam

Quasi sicuramente l’acquisizione di Shazam da parte di Apple è ancora al vaglio della Commissione Europea ma l’azienda di Cupertino ha voluto lo stesso registrare il logo e il marchio della piattaforma musicale.

Nelle richieste dell’azienda di Cupertino sono anche inclusi elenchi molto lunghi di campi di applicazione che includono CarPlay, quiz, giochi e molto altro. Cosa avrà in mente?

 

Apple ha appena registrato logo e marchio di Shazam

Il 3 maggio scorso Apple con il suo team legale ha presentato la domanda di registrazione del logo e del marchio di Shazam. Due richieste riguardano il logo grafico storico di Shazam, mentre le altre due richieste sono per il logo della piattaforma musicale in formato scritto.

Apple per le applicazioni ha indicato 5 classi in cui rientra un lungo elenco di possibili dispositivi su cui potrebbe essere implementato Shazam. Stiamo parlando di elenchi molto lunghi, ma si tratta di una procedura standard per tutelare il logo e il marchio nel modo più sicuro possibile. Dall’altro lato, nessuno ha ancora capito che intenzioni ha Cupertino.

Leggi anche:  Apple: ecco la lista dei dispositivi che presenterà in autunno

Quindi oltre ai classici campi di applicazione come dispositivi elettronici, televisioni, streaming audio e altri, troviamo anche videogiochi musicali e interfacce per computer a bordo di auto, il CarPlay. Si arriva anche a parlare di multimedia e contenuti in realtà aumentata. L’elenco infinito include anche servizi di distribuzione di contenuti per l’intrattenimento, per esempio Apple Music. Ovviamente quest’ultimo è il primo candidato per l’integrazione con Shazam. Il giudizio della Commissione Europea è atteso per l’inizio di settembre. Non ci resta che attendere per scoprire le sorti di Shazam.