Mediaset Premium: l'accordo con Sky cambia tutto, nuovi abbonamenti e addio Calcio

Al fine di sopravvivere alla carneficina dei nemici che ha fatto Sky negli anni, Premium in quanto esponente di spicco di Mediaset le ha provate davvero tutte. Gli utenti sono arrivati in grande quantità soprattutto in quest’ultimo periodo rappresentato dagli ultimi tre anni.

A rendere questo possibile è stata certamente la presenza della Champions League, la principale competizione calcistica a livello europeo che è stata un’esclusiva di Premium proprio per questi ultimi tre anni. Ora però qualcosa sta per cambiare, e non solo a livello di abbonamenti. Ci sarebbero infatti addirittura degli accordi con Sky e dei cambiamenti nei prezzi.

Mediaset Premium si accorda con Sky e lancia i nuovi prezzi

Per riuscire a tenere il confronto, Mediaset ha dovuto per forza adeguarsi alla politica di Sky. In quest’ultimo periodo abbiamo visto come il colosso straniero abbia sottratto alcuni utenti proprio all’azienda italiana.

Tutto sarebbe avvenuto grazie ai diritti tv, i quali sarebbero stati assegnati proprio a Sky. Per cosa? Semplice: per l’esclusiva di Europa League e anche per la Champions League. Questa brutta mazzata per Premium, che rischia di portargli via tanti utenti, ha fatto sì che le due aziende si accordassero per la trasmissione reciproca dei propri canali.

Infatti grazie all’accordo avvenuto qualche settimana fa, le due aziende trasmetteranno qualche canale dell’azienda nemica. I contenuti Premium Cinema infatti saranno ripresi da Sky, mentre l’azienda di Murdoch potrà lanciare un suo abbonamento sul digitale terrestre dal prossimo.

Inoltre Mediaset ha deciso di lanciare un periodo promozionale offrendo a 9 euro al mese ogni tipo di abbonamento per i primi due mesi dalla sottoscrizione.