BQ Aquaris X2

Il produttore spagnolo di smartphone BQ ha finalmente annunciato due terminali con a bordo Android One, chiamati BQ Aquaris X2 e Aquaris X2 Pro. Entrambi i prodotti hanno già Android 8.1 Oreo e, essendo legati al programma One, i device spagnoli dovrebbero ricevere le patch di sicurezza ben prima degli altri più illustri partner di Google.

Entrambi gli smartphone hanno un display LCD da 5,65” protetto da un Corning Gorilla Glass, e supportano una risoluzione di 2160 x 1080 pixel e un formato 18:9. Ambedue hanno una doppia fotocamera posteriore da 12+5MP, accompagnata da un flash LED subito sotto i sensori e un fingerprint ancora più in basso. La fotocamera anteriore è perfetta per i selfie e, per X2 e X2 Pro, sarà un sensore da 8MP firmato Samsung. Infine, la batteria montata è da 3.100 mAh.

 

In cosa differiscono i due Aquaris X2 e X2 Pro

I due smartphone differiscono principalmente per il tipo di chipset montato all’interno. BQ Aquaris X2 ha uno Snapdragon 636 da 1,8GHz, accompagnato dalla GPU Adreno 509. Invece, Aquaris X2 Pro ha il più potente chipset Snapdragon 660, cloccato a una frequenza di 2,2GHz e con una GPU Adreno 512.

Leggi anche:  OUKITEL C11 Pro: svelato il nuovo smartphone da 5,45'' e 3 GB di RAM

Inoltre, BQ Aquaris X2 è disponibile in due varianti. Una da 3/32GB a circa 299 euro, e una versione 4/64GB tra RAM e ROM che verrà a costare 329 euro. Stessa cosa per Aquaris X2 Pro, la cui prima versione da 4/64GB sarà disponibile a un prezzo intorno ai 380 euro, mentre quella da 6GB/128GB arriverà a toccare i 500 euro. Entrambi i terminali, con le rispettive varianti, sono da ora disponibili in pre ordine sul sito del produttore BQ