Di recente, presso l’agenzia di telecomunicazioni cinese TENAA è stato certificato uno sconosciuto smartphone Samsung, il cui numero di modello è stato registrato come SM-G8750.

Dando uno sguardo alla documentazione relativa alle sue caratteristiche tecniche, il cellulare sembra presentarsi come versione Lite o comunque economica di S8. Tra l’altro, il suo design è praticamente il medesimo dell’ex flagship del produttore coreano.

 

Samsung Galaxy S8 Lite: vediamoci chiaro

In particolare, come vi abbiamo riportato in un nostro precedente articolo, il presunto Samsung Galaxy S8 Lite ha delle specifiche tecniche di fascia media. Partendo dal display, troviamo un pannello da 5,8 pollici in formato 18: 5: 9 ma con risoluzione FHD+ (2220 x 1080 pixel).

Troviamo altresì un processore a otto core con una frequenza fino a 1,9 GHz / 2,2 GHz, ma non è chiaro se si tratti di una soluzione prodotta da Qualcomm o di un SoC Exynos proprietario. In entrambi i casi, la CPU è coadiuvata da 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna espandibile fino a 256 GB tramite microSD.

Leggi anche:  Samsung Galaxy S10: arrivano altre conferme sui display della serie

Per quanto riguarda il comparto fotografico, il presunto Samsung Galaxy S8 Lite è dotato di un sensore principale da 8 / 16 megapixel, mentre sul frontale avremo un sensore da 8 megapixel. Il layout della videocamera sembra essere identico a quello di S8 Standard, così come il posizionamento del sensore di impronte digitali. Inoltre, c’è anche il pulsante Bixby.

Altre somiglianze tra SM-G8750 e Galaxy S8 Standard includono una batteria da 3.000 mAh e le dimensioni complessive – 148 x 68 x 8-millimetri. Infine, lo smartphone è basato su Android 8.0 Oreo, presumibilmente con interfaccia proprietaria Samsung Experience 9.0 OEM.

Al momento non esiste alcuna conferma ufficiale circa il nome ufficiale di questo smartphone, nè i mercati nei quali esso verrà commercializzato. A nostro avviso esso affiancherà l’attuale line-up Galaxy S9, ponendosi come sua alternativa economica – e magari sostituendo il Galaxy S8, che andrà quindi fuori produzione.