Amazon: si è dimesso il direttore generale delle vendite

Amazon ha confermato attraverso un comunicato che, il suo direttore generale delle vendite in Italia e Spagna di è dimesso poche ore fa.

Francois Nuyts ha lasciato l’azienda per “dedicarsi a progetti personali“. Nel frattempo l’azienda perde l’acquisizione di Flipkart, lasciandola a Walmart.

 

Il direttore generale delle vendite di Amazon Italia e Spagna si è dimesso

La notizia delle dimissioni di Nuyts è stata diffusa solo ieri in mattinata dai quotidiani spagnoli e successivamente confermata da Amazon. Nel comunicato l’azienda ringrazia il manager per tutto il lavoro svolto durante questi anni. Ecco le parole esatte: “Ringraziamo François Nuyts per la partecipazione con cui ha guidato le nostre attività e ulteriormente migliorato l’esperienza dei clienti in Italia e Spagna, augurandogli il meglio in futuro“. Francois ha infatti collaborato con la piattaforma di e-commerce per ben 13 anni e ora vuole concentrarsi su progetti personali.

Leggi anche:  Amazon: la spesa si compra con lo smartphone, nasce il primo supermercato automatico

Nel frattempo, dopo aver parlato di una probabile acquisizione dell’azienda Flipkart, possiamo dirvi che Amazon ha registrato una dura sconfitta. Walmart ieri ha concluso l’acquisto del 75% della società indiana con 100 milioni di utenti registrati e 8 milioni di consegne mensili. Amazon sembrava stesse avanzando un’offerta superiore ma probabilmente il tempo ha giocato la carta fondamentale.

Probabilmente la piattaforma, dopo aver perso questa grande occasione, si concentrerà ora solamente sul suo robot Vesta, che dovrebbe essere lanciato a breve. Per rimanere aggiornati su tutte le notizie del giorno, vi ricordo di scaricare la nostra applicazione TecnoAndroid.