È cosa nota che gli smartphone abbiano messo in ombra i PC desktop, diventando così il principale terminale per l’accesso ad Internet. WhatsApp, Telegram, Facebook: in molti fruiamo di questi servizi dallo smartphone, persino quando siamo davanti al PC.

In questo senso, è difficile tenere traccia dei contenuti sopra citati, soprattutto quando utilizziamo una macchina informatica diversa dallo smartphone. In molti hanno provato a risolvere questo problema di ”connettività e sincronizzazione” attraverso vari software. E con risultati poco incoraggianti.

 

Microsoft presenta Collega il tuo telefono per Windows 10

Microsoft ora risolve questo problema su Windows 10, presentando la sua nuova app chiamata “Your Phone“. La soluzione è stata annunciata durante la conferenza Build annuale e mira ad essere “un nuovo modo per connettere il tuo telefono al PC“.

Purtroppo, l’azienda ha non rivelato informazioni sul funzionamento di questo nuovo strumento. Microsoft promette però che i desktop Windows 10 avranno ora accesso immediato a messaggi di testo, foto e notifiche ricevute sullo smartphone, consentendo agli utenti di interagire e utilizzare quanto presente sul proprio cellulare senza doverlo effettivamente maneggiare.

Leggi anche: WhatsApp: spiacevole sorpresa targata 2018 per gli utenti TIM, Wind, Vodafone e Tre

Le funzionalità iniziali sono abbastanza limitate, come ad esempio la lettura degli SMS sul desktop; purtroppo, questa è una feature abbastanza inutile, visto che i messaggi sono ormai stati sostituiti da applicazioni di messaggistica istantanea come WhatsApp e Telegram. Inoltre, ora la semplice visualizzazione delle notifiche di tali app IM senza consentire ulteriori interazioni non ha molto senso, poichè costringerebbe comunque l’utente a utilizzare il telefono (o le rispettive soluzioni desktop).

Leggi anche:  Offerte Play Store: splendidi giochi e applicazioni Android scontati solo oggi

Le foto, poi, possono essere trasferite su un dispositivo Windows 10 in vari modi, e per quanto riguarda le chiamate, rispondere dal PC potrebbe risultare un po’ scomodo. Sostanzialmente, il successo di quest’app Windows 10 dipende dall’effettiva esperienza che essa, nel prossimo futuro, sarà in grado di offrire.

In questo senso, un’applicazione Microsoft ufficiale godrebbe di un’integrazione con l’ecosistema Windows ancor più stretta. Quindi il potenziale c’è.

Microsoft sta implementando l’esperienza dell’app Your Phone all’interno del programma Windows Insider. Nulla è stato dichiarato relativamente ad una distribuzione per il grande pubblico, ma ci aspettiamo di vedere questa app nel prossimo importante aggiornamento di Windows 10 che sarà disponibile entro la fine dell’anno.