Google Maps è un’applicazione conosciuta in tutto il mondo, permette di visualizzare mappe, percorsi, strade e carte geografiche. Consente anche la navigazione GPS in tempo reale, indicando incidenti, traffico e trasporti pubblici.

All’interno dell’applicazione sono anche presenti tante altre funzioni che non sono molto facili da trovare e quindi in pochi le conoscono.

 

Google Maps, ecco alcune funzioni che sicuramente non conoscerete

Se fate parte della categoria di guidatori che non si ricordano mai dove hanno parcheggiato, sicuramente questa funzioni vi sarà molto utile. Aprendo l’applicazione, noterete che appare un punto blu che indica la posizione in cui vi trovate, cliccando il pallino si aprirà un menu nascosto nel quale potrete salvare la posizione del parcheggio. Potete addirittura impostare un timer che vi ricorderà quando è il momento di spostare l’auto, in caso di disco orario per esempio.

Potete utilizzare la funzione vocale quando siete alla guida, nei dispositivi Android abilitati, basta dire OK Google e chiedere cosa avete bisogno. Per esempio potrete chiedere all’assistente vocale di portarvi in un determinato posto o di trovare il primo bar sulla strada. Google Maps vi permette di inviare la vostra posizione anche quando siete in movimento. Basta toccare il punto blu e cliccare “condividi la tua posizione”. I vostri spostamenti saranno visibili fino a quando manterrete attiva la posizione.

Ogni qualvolta desiderate ricercare posti specifici come bar, pub e ristoranti, potrete toccare la barra di ricerca nella parte alta dell’applicazione. Provate le variazioni tipo “ristoranti vicino a”, “ristoranti messicani vicino a me”, “bar nelle vicinanze di”. Permette di scoprire anche tutti i locali che si trovano vicino a voi scorrendo la scheda esplora in basso allo schermo.