Non solo LG G7 ThinQ: l’azienda coreana sarebbe in procinto di presentare un nuovo smartphone top gamma, il cui nome dovrebbe essere LG V35 ThinQ. Il prodotto è stato più volte citato da Evan Blass, e successivamente confermato dai colleghi di AndroidHeadlines.

In particolare, le informazioni che vi riportiamo di seguito sono state condivise da una fonte interna all’azienda, quindi godrebbero di una certa autorevolezza.

 

LG V35 ThinQ: tutto quello che c’è da sapere

Il rendering proposto in apertura articolo non solo conferma l’esistenza di LG V35 ThinQ, ma rafforza anche alcuni rumor quali la dual camera posteriore e il rapporto di forma in 18: 9. Inoltre, lo smartphone non avrà il notch – il che per molti di voi potrebbe essere una bella notizia.

In particolare, il display dovrebbe essere un QHD+ realizzato con tecnologia OLED e diagonale da 6 pollici, il cui rapporto screen to body dovrebbe essere dell’80% circa. L’utilizzo della tecnologia OLED è in linea con le recenti dichiarazioni della società, che vedrebbero l’utilizzo dei display OLED esclusivamente sulla serie V.

Leggi anche:  LG a capofitto nell'intelligenza artificiale: al CES 2019 le prime tecnologie

Non mancherebbe altresì un Quad DAC Hi-Fi a 32 bit ed ovviamente l’intelligenza artificiale (AI) ThinQ, come si può facilmente dedurre dal nome. Al momento, purtroppo, non è chiaro se il processore che verrà utilizzato sarà lo Snapdragon 845 o un meno recente SD 835: l’opzione più probabile è comunque la prima, poichè l’835 è già stato utilizzato su LG V30S ThinQ.

Lo smartphone, però, potrebbe non arrivare mai in Europa, in quanto sarebbe una esclusiva dell’operatore americano AT & T. La sua presentazione dovrebbe avvenire ”questa estate”, e precisamente al 10 agosto – tenendo presente la data visualizzata sul display del prodotto. Infine, probabilmente in occasione di IFA Berlin, il produttore coreano dovrebbe lanciare l’ammiraglia V40 ThinQ.