Recentemente vi abbiamo comunicato di come Xiaomi Mi Mix 2 abbia ricevuto il supporto ufficiale da parte del TWRP; ora, a sole 24 ore di distanza dallo Xioami Mi 6, il dispositivo ha finalmente ricevuto la sua prima build ufficiale di LineageOS 15.1.

Mikeioannina, sviluppatore noto sulla piattaforma di XDA, ha finalmente rilasciato una build stabile e veloce, la quale in poco tempo ha conquistato tutti i possessori dello smartphone.

 

Xiaomi Mi MIX 2 riceve LineageOS 15.1

Un solo bug, al momento: “Il framework dei servizi di Google si è interrotto”, ma solo quando si passa da una custom ROM a LineageOS 15.1; per chi proviene da MIUI, invece, non sembrano esserci problemi. Ciò sembra essere provocato da un errore di crittografia; in tal senso, potrebbe essere necessario procedere ad una formattazione avanzata, installare la ROM, riavviare il ripristino e quindi eseguire un’altra operazione di formattazione avanzata. Successivamente, si potrà installare la ROM ed il pacchetto Gapps.

Leggi anche:  Xiaomi propone degli sconti pazzi in occasione del Cyber Monday

La prima build è già stata caricata sul sito di LineageOS, mentre per le Open Gapps potete cliccare QUI per scaricare la versione che più preferite.

Xiaomi Mi MIX 2 presenta con un design senza tempo, il cui frontale è dominato da pannello LCD da 5.99 pollici in risoluzione FHD+. Il comparto hardware è eccellente: processore Snapdragon 835 Octa Core da 2.45 Ghz con GPU Adreno 540, 6 GB di RAM e 64 GB di memoria interna non espandibile.

La fotocamera anteriore è una 5 MegaPixel mentre quella posteriore ha un sensore da 12 MegaPixel con autofocus PDAF, OIS a 4 assi e doppio flash LED Dual Tone. Presente il classico lettore di impronte digitali ed una batteria da 3400 mAh.

Puoi leggere la nostra recensione completa sul sito cliccando QUI, mentre se vuoi acquistare Xiaomi Mi MIX 2 lo trovi su Amazon al minimo storico.