Twitter ha stipulato un accordo di streaming con The Walt Disney Company che vedrà la riproduzione live di contenuti Disney. L’annuncio è stato fatto ieri tramite la piattaforma ESPN Media Zone, ed è importante sottolineare come il contratto includa anche contenuti di tipo pubblicitario.

Cosa vuol dire ciò? Beh, è semplice: gli utenti potranno notare nuovi annunci su Twitter provenienti da ESPN e altre reti di proprietà di The Walt Disney Company.

 

Twitter e The Walt Disney Company: i contenuti dell’accordo

Al momento nessun contenuto è stato menzionato, quindi non è del tutto chiaro che tipo di live streaming verrà riprodotto sul social network; ciò detto, sembrerebbe che i vari contenuti saranno sviluppati appositamente per la piattaforma di Twitter.

Leggi anche: Twitter come Facebook: anche il social network dei tweet avrebbe venduto dati a Cambridge Analytica

ESPN annuncerà i suoi contenuti questa settimana, e successivamente – l’arco temporale non è noto – le altre proprietà di Walt Disney Company pubblicheranno le loro pubblicità sul social. Le aziende coinvolte sono Freeform, Marvel, Disney Channel, ABC, Walt Disney Studios Motion Pictures, Radio Disney e Disney Digital Network.

Leggi anche:  Twitter ha cambiato per sempre la vita di due donne, ecco la storia

I contenuti live di tali marchi e reti saranno sviluppati, come detto in precedenza, appositamente per Twitter e soprattutto non andranno a infastidire l’utente. Inoltre, apprendiamo che Disney è pronta a lanciare il proprio servizio di streaming nel 2019, quindi presumiamo che il colosso punti a diversificare l’offerta. Per Twitter, i benefici sono piuttosto evidenti, dal momento che il suo titolo in borsa ha guadagnato parecchi punti.

Per TWDC e le sue proprietà come ESPN e le altre aziende citate poco fa, i vantaggi si sostanziano in contenuti specifici che raggiungono un pubblico più vasto, il che potrebbe accrescere l’interesse per il marchio.