Un nuovo smartphone a marchio Meizu mBlu è stato certificato dal TENAA, con numero di modello M811Q. Come facilmente intuibile, questo smartphone sarà commercializzato con il marchio “mblu“, una divisione di Meizu – simile al duo Huawei / Honor.

In tal senso, questo Meizu mBlu non sarà un prodotto di fascia alta, e grazie alla certificazione del TENAA possiamo conoscerne tutte le specifiche tecniche.

 

Meizu mBlu: nuovo modello certificato in Cina dal TENAA

Nella galleria che vi proponiamo in chiusura articolo, è possibile vedere come questo dispositivo sia realizzato completamente in metallo, e caratterizzato da una doppia fotocamera posteriore posizionata in maniera verticale coadiuvata da un flash LED. I sensori avranno una risoluzione di 13 + 2 megapixel, mentre frontalmente troverà posto una fotocamera da 8 megapixel.

Immediatamente sotto v’è un lettore biometrico per il riconoscimento delle impronte digitali, affiancato dal marchio mblu. I tasti di accensione / blocco e bilanciere del volume si trovano sul lato destro, mentre il vassoio per le SIM è posto a sinistra.

Leggi anche:  Meizu 16X: comparso il benchmark del dispositivo alimentato da Snapdragon 710

Secondo quanto dichiarato dal TENAA, questo Meizu mBlu sarà caratterizzato da un display HD+ con diagonale di 5,7 pollici in formato 18: 9; non mancano 2 GB / 3 GB / 4 GB di RAM e 16 GB / 32 GB / 64 GB di storage interno espandibile con MicroSD. Per quanto riguarda il chipset, troviamo un non specificato octa-core con clock a 1.5GHz.

Il sistema operativo sarà – purtroppo – Android 7.0 Nougat, assieme all’interfaccia utente Flyme di Meizu. Una batteria da 3.230 mAh avrà il compito di alimentare tutto questo hardware, mentre le colorazioni disponibili saranno Nero, Blu, Oro e Rosso. Infine, il dispositivo misurerà 152,3 x 73 x 8,4 mm, e peserà 150 grammi.