Addio al 3D Touch con iPhone 2018 da 6.1"
Addio al 3D Touch con iPhone 2018 da 6.1″

Apple nel mese di settembre, come ogni anno, presenterà i nuovi modelli di iPhone 2018. L’azienda di Cupertino ha grandi aspettative sui nuovi modelli, probabilmente per cercare di rifarsi dal mezzo flop avuto con iPhone X. Secondo le ultime indiscrezioni i nuovi modelli non avranno più il 3D Touch.

Abbiamo già parlato dei nuovi iPhone che vedremo a settembre, si parla infatti di due modelli con schermo OLED e altri due modelli con schermo LCD, uno con singola SIM e l’altro con doppia.

Apple si prepara a dire addio al 3D Touch con iPhone 2018 da 6.1 pollici

La notizia arriva dall’analista Ming-Chi Kuo di KGI Securities che detta spesso alcune caratteristiche dei prossimi melafonini. Il modello da 6.1 pollici con schermo LCD di tipo edge-to-edge, sarebbe più leggero e resistente dopo aver abbandonato il 3D Touch. Come tutti ben saprete la funzione permette di premere il dito sullo schermo, in base alla pressione utilizzata, permette di eseguire più funzioni.

Leggi anche:  Apple: iOS 12 conferma i prossimi iPhone Dual SIM

Sempre secondo l’analista, il nuovo iPhone in questione utilizzerà il procedimento di produzione “cover glass sensor”. Questo procedimento implica l’utilizzo di un modulo touch esterno al pannello, più precisamente sulla superficie del vetro. Questo cambiamento potrebbe aver bisogno dell’aggiunta di un sottile strato con il sensore, questo farebbe leggermente alzare i prezzi di alcuni componenti.

La società ha scelto di eliminare il 3D Touch quasi sicuramente per cercare di diminuire i costi, problema che non si verificherà con i modelli che monteranno uno schermo ad OLED. Più precisamente le varianti da 5.8 e 6.5 pollici. Kuo infine ha ipotizzato che entro il 2019, tutti gli iPhone utilizzeranno la tecnologia Cover Glass Sensor, andando così ad eliminare definitivamente il 3D Touch.