smartphone Android
Quest’anno Samsung ha finalmente aggiunto gli altoparlanti stereo ai suoi smartphone di punta: Galaxy S9 e Galaxy S9+. Due speaker messi a punto dagli specialisti di AKG Audio che come vi abbiamo raccontato in questo nostro articolo di approfondimento, suonano davvero molto bene.

LEGGI ANCHE: Smartphone, vi presentiamo quelli con il volume degli speaker più alto

È proprio dopo questo annuncio che molti di voi si staranno chiedendo quali sono gli smartphone moderni dotati di altoparlanti stereo e quindi di due speaker per una riproduzione audio forte e chiara. Per rispondere a questa domanda abbiamo realizzato una piccola lista con tutti gli attuali smartphone Android dotati di altoparlanti stereo.

I 14 smartphone Android con gli speaker stereo nella loro scheda tecnica

  • Samsung Galaxy S9 ed S9+. Li abbiamo appena nominati. I due top di gamma utilizzano uno speaker posizionato sul fondo insieme alla capsula auricolare. Il primo riproduce la maggior parte delle frequenze basse e medie mentre la capsula funzione come un tweeter. Il suono risulta quasi sempre di qualità.

  • Sony Xperia XZ2, XZ2 Compact e XZ2 Premium. Sony ha scelto di utilizzare due altoparlanti stereo frontali, una soluzione che ormai impiega da diversi anni. Questi nuovi sono quelli che suonano più forte tra gli altri della serie Xperia, il che è un bene considerato che i precedenti avevano un audio basso. Tuttavia, i bassi sono migliorabili.

  • ASUS ZenFone 5 e 5z. I nuovi smartphone di ASUS annunciati al MWC 2018 non sfruttano solo il design tutto schermo di iPhone X ma anche la configurazione degli altoparlanti stereo dei nuovi Galaxy S9 che in realtà è stata utilizzata la prima volta da HTC. Speaker sul fondo e capsula auricolare per una riproduzione stereo.
Leggi anche:  Smartphone: Erdogan invita la popolazione ad abbandonare Apple in favore di Samsung

  • Huawei P20 e P20 Pro. Gli ultimi dispositivi di Huawei sono una meraviglia tecnologica. Schermi enormi, quasi senza cornice, tripla fotocamere e altoparlanti doppi. Da alcuni test sarebbero gli speaker più potenti oltre che equilibrati e in grado, dunque, di offrire una qualità audio fuori dal comune.

  • Razer Phone. Il primo smartphone di Razer è un gaming phone e in quanto tale non poteva non avere altoparlanti stereo. Speaker necessari per offrire la migliore esperienza di gioco. Lo stesso hanno pensato anche i progettisti che hanno scelto due speaker frontali, posizionati agli estremi dello schermo.
  • HTC U11 e U11+. HTC ha lavorato tantissimo sull’audio dei suoi due speaker che su questi nuovi U11 funzionano rispettivamente come woofer + tweeter. Ogni altoparlante ha il suo amplificatore e tutti sfruttano il sistema BoomSound HiFi che ottimizza il suono. Riproduzione, dunque, ai massimi livello di qualità ma anche abbastanza forte.
  • Google Pixel 2 e 2 XL. Gli ultimi smartphone di Big G hanno entrambi due speaker, uno nella parte superiore ed uno in quella inferiore. La loro riproduzione non è delle migliori in quanto le frequenze medie sono sicuramente migliorabili.