Vernee X1 è stato appena rilasciato in una versione da 6 GB di RAM + 64 GB di storage – ricordiamo che la variante TOP ha 128 GB di memoria interna. Lo smartphone va a migliorare il già ottimo Vernee X, e si candida ad essere il miglior entry level sul mercato,grazie alle ottime prestazioni ed il prezzo contenuto.

Vernee X1 da 64 GB ha una profonda ottimizzazione software: è raro che gli smartphone con chipset MediaTek offrano prestazioni così elevate, e questo è un indizio sul lavoro profuso dall’azienda cinese.

 

Vernee X1 è l’alternativa ai marchi più blasonati

Il potente chip octa-core Helio P23 a 2,5 GHz è in grado di fornire potenza e autonomia, merito anche delle RAM LPDDR4X ad alta velocità; non manca un sistema VOS ottimizzato e una ottima gestione delle app in backgroud. L’azienda ha assicurato una potenza del 10% superiore ai terminali con medesimo hardware, ed un consumo energetico minore del 15%.

Vernee X1, rispetto alla concorrenza, ha prestazioni migliori durante i giochi, ed è più fluido durante il caricamento delle app e la riproduzione di contenuti multimediali.

Sul retro dello smartphone vi è una configurazione a doppia fotocamera, con sensori da 16 + 5 MP, mentre il pannello frontale ospita un doppio sensore da 13 + 5 MP, con tecnologia per il riconoscimento facciale. Il display è da 6 pollici, un elevato rapporto schermo-corpo, form-factor 18: 9 e risoluzione Full HD+.

Nella giornata di ieri vi abbiamo comunicato come, fino al 22 aprile, il dispositivo potrà essere acquistato ad un prezzo super scontato: 199,99 dollari (circa 162 euro al cambio). La compagnia ha anche lanciato un concorso sul proprio sito ufficiale che permetterà ad un fortunato vincitore di ottenere un Vernee X1 gratuitamente.