Xiaomi Mi 6X

Xiaomi Mi 5X è tutt’ora considerato uno dei migliori mid-ranger in termini di rapporto prezzo-hardware. Lo smartphone è dotato di un ottimo hardware, una buona fotocamera posteriore e soprattutto un design elegante e alla moda.

Inoltre, ricordiamo, è stato il secondo smartphone dopo Xiaomi Mi 6 a sfoggiare un modulo a doppia fotocamera. La prossima generazione Xiaomi Mi 6X verrà presentata il 25 aprile, come vi abbiamo anticipato nei giorni scorsi.

 

Xiaomi Mi 6X: ecco i primi sample fotografici

Come l’attuale generazione, questo smartphone adotterà una fotocamera posteriore composta da due sensori, ora in configurazione orizzontale, come già visto su Mi MIX 2s e Redmi Note 5.

L’azienda ha altresì preannunciato foto stellari, postando su Weibo alcuni scatti realizzati proprio da Xiaomi Mi 6X:

Mi 5X utilizza una doppia fotocamera da 12MP “grandangolo + teleobiettivo” che supporta anche lo zoom 2X. La medesima tecnologia è utilizzata da Xiaomi Mi 6 e Mi Note 3, ma ovviamente questi ultimi – data la loro natura da top gamma – offrono una qualità fotografica decisamente superiore.

Basti pensare che utilizzano due fotocamere Sony IMX 386 + S5K3M3, mentre Mi 5X è dotato di due sensori OV12A10 + OV13880. Il primo obiettivo ha un’apertura af / 2.2, una lunghezza focale di 26 mm e dimensioni dei pixel di 1.25um. Il sensore OV13880 ha una lunghezza focale di 50 mm. Grazie a questa configurazione, la fotocamera supporta la funzione sfocatura verticale e acquisizione video fino a 4K30fps.

Leggi anche: Recensione Xiaomi Redmi 5 Plus: il best buy del 2018!

Per quanto riguarda Xiaomi Mi 6X, stando a quanto recentemente trapelato, dovremmo trovare un doppio sensore da 12 + 20MP supportato dall’intelligenza artificiale AI. Sul fronte, giacerà un modulo da 20 MP con un tecnologia Beauty AI. Sfortunatamente, non ci sono informazioni su chi fornirà i sensori per le fotocamere, sebbene appare plausibile un accordo con SONY. Il resto delle specifiche tecniche dovrebbe vedere un display da 5,99 pollici con una risoluzione di 2160 x 1080 pixel, chip Snapdragon 660, 4 / 6GB di RAM, 64/128 GB di memoria interna, batteria da 2910mAh e Android 8.1 Oreo customizzato con MIUI 9.

Secondo fonti piuttosto attendibili, Xiaomi Mi 6X sarà realizzato con un corpo interamente in metallo, con un processo di realizzazione a nano-iniezione: cinque i colori: rosa, rosso, oro, blu e nero.