Apple conferma l'esistenza del bug di Siri ma promette un nuovo Update
Apple conferma l’esistenza del bug di Siri ma promette un nuovo Update

Proprio ieri vi abbiamo parlato del bug che coinvolge l’assistente vocale dei dispositivi Apple. In poche parole il bug permette a chiunque di leggere il contenuto del testo presente in una notifica nascosta.

Nell’articolo che abbiamo postato ieri, abbiamo parlato di tutti i dettagli e di come basta chiedere a Siri di leggere le notifiche per scoprire il testo nascosto racchiuso in esse.

Apple conferma il bug di Siri che legge le notifiche nascoste ma promette anche un Update nel giro di poco tempo

Per chi non lo sapesse, su iPhone è possibile nascondere il contenuto dei messaggi che appaiono sulla Lock Screen. Questo metodo permette di leggerli quando il telefono viene sbloccato, senza farli apparire sul blocco schermo. Su iPhone X vengono visualizzati quando è in mano al legittimo proprietario e quindi si sblocca tramite Face ID.

Leggi anche:  Apple: come arrivare al bilione di dollari nonostante alcune scelte poco lungimiranti

Proprio su iPhone X può essere disattivato andando in impostazioni>notifiche>mostra anteprime e cliccando la voce desiderataApple nelle ultime ore è intervenuta sulla faccenda dichiarando: “Siamo a conoscenza del problema e lo risolveremo con un prossimo aggiornamento software“.

Molto probabile che la correzione del bug venga introdotta nella versione 11.3 di iOS. Non è comunque escluso il rilascio di una versione precedente che contenga solo il fix del bug in questione. Non ci resta che attendere per scoprire quando verrà rilasciato il nuovo aggiornamento, sentendo le parole dell’azienda di Cupertino, avverrà molto presto.