Google-home-mini

La pagina del Google Store ormai è sta aggiornata ufficialmente: a partire dal 27 marzo gli speaker intelligenti Google Home e la versione Mini saranno disponibili anche per il mercato italiano con tanto di Google Assistant in lingua. Dopo molti mesi di attesa, possiamo finalmente averli a casa.

Specifiche tecniche e dotazioni varie

Google Home offre una qualità audio migliore. Gli altoparlanti a lunga escursione con driver da 5 cm + due radiatori passivi sempre da 5 cm diffondono un audio eccezionale in stanze grandi. Concludono le dotazioni il doppio microfono, il vivavoce supportato per il riconoscimento vocale a lungo raggio, il Wi-fi. Il peso da 500 grammi per un’altezza di 15 cm lo rendono, insieme al design, un oggetto di mobilio che non infastidisce lo sguardo, grazie anche alle personalizzazioni dell’involucro vivaci.

Google Home Mini fa della portabilità il suo punto di forza e, nonostante sia tecnicamente meno dotato, riesce tuttavia a diffondere bene il suono in una stanza di medio-piccole dimensioni. Driver da 0,4 cm, microfoni di riconoscimento sempre a lungo raggio e diametro di soli 10 cm. L’assistente vocale offre invece le stesse identiche funzionalità del fratello maggiore.

Leggi anche:  Google Home: raggiunge il 24% nel mercato degli Smart Speaker

Funzioni del Google Assistant

google-home-mini

Tramite la nostra voce, i Google Home realizzeranno per noi diverse richieste e saranno compatibili con vari dispositivi. Le funzioni sono molteplici e in parte ricalcano il Google Assistant dei nostri smartphone. Possiamo avviare contenuti Chromecast, dal dizionario al traduttore; potremo avere aggiornamenti news e meteo, oppure beneficiare di un supporto ad altri servizi partner come Netflix e Spotify.

Entrambi saranno acquistabili nello store online in pochi giorni, per ora possiamo solo pre-ordinarli. Google Home dovrebbe aggirarsi sui 149 euro, mentre saranno 59 euro quelli necessari per Google Home Mini.