skySky, lo dobbiamo ammettere, per una volta possiamo dire che ha fatto male i conti. Dopo aver lanciato il nuovo Sky Q a fine 2017, in moltissimi hanno richiesto l’attivazione del servizio, ma un grave problema ha iniziato a colpire tutti i nuovi abbonati, tanto da indurli a porsi sul piede di guerra.

Sky Q, per chi non lo ricordasse, è il servizio aggiuntivo con il quale ogni cliente può, grazie ad una tecnologia proprietaria, vedere l’abbonamento su più televisioni nella stessa abitazione. Il collegamento è permesso da una serie di modem, appositamente installati da un tecnico specializzato, i quali trasmettono e ricevono il segnale da un dispositivo centrale. In relazione alla spesa mensile, Sky vi fornirà un numero di apparecchi proporzionato alle televisioni

Sky: incredibile problema colpisce tutti gli utenti

Il problema non risiede tanto nella qualità del servizio, a detta dei primi utenti più che ottimo, ma nei tempi necessari per ricevere l’attivazione. Secondo quanto diffuso, dal momento in cui si effettua la richiesta di adesione a Sky Q è necessario attendere almeno un paio di mesi, prima che il tecnico venga nella vostra abitazione ad installarlo.

Questo è causato dall’elevato quantitativo di richieste giunte all’azienda. Il numero di tecnici specializzati, a quanto pare, è particolarmente limitato. Dato che l’intervento, in ogni singola abitazione, può richiedere anche 3 ore, i tempi si dilatano quasi all’infinito.

La situazione sembra essere prossima alla risoluzione, le richieste sono in fase di evasione e, di conseguenza, in tanti stanno iniziando a ricevere il servizio. Se siete fra coloro che sono in attesa, non vi resta che avere ancora pazienza, tutto si risolverà nel più breve tempo possibile.